Basket: Luca Bisconti di nuovo nerazzurro, è il primo colpo della Benacquista Assicurazioni

Accordo annuale con l’atleta che ha già vestito la maglia nerazzurra per 4 stagioni, nell’allora AB Latina, con cui conquistò la storica promozione in Legadue nel giugno del 2009

E’ Luca Bisconti il primo colpo della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. La società, che anche nella stagione 2020/2021 disputerà il campionato di serie A2, ha siglato un accordo annuale con l’atleta, classe 1982 per 208 cm di altezza e 100 kg di peso. Bisconti è il primo volto nuovo in casa nerazzurra dove in realtà è conosciutissimo perché ha già vestito la maglia nerazzurra per 4 stagioni, nell’allora AB Latina, con cui conquistò la storica promozione in Legadue nel giugno del 2009. 

Per il centro nativo di Lecce si tratta di un ritorno anche nella seconda serie nazionale, dopo aver militato per diversi anni in serie B, incrementando notevolmente la sua esperienza sul campo, ottenendo grandi risultati e ben altre due promozioni in A2: “Sono davvero molto, molto contento di poter vestire la maglia della Benacquista e poter definire nuovamente il PalaBianchini la mia casa. Sono grato al Presidente Commendator Lucio Benacquista, al General Manager Mariano Bruni, a tutta la dirigenza nerazzurra, oltre che, ovviamente, a coach Gramenzi e allo staff tecnico per avermi dato questa grande opportunità – esordisce Bisco – Dal canto mio farò tutto ciò che sarà necessario per aiutare la squadra, so bene quale sarà il mio ruolo dentro e fuori dal campo e sono pronto a mettermi nuovamente in gioco, perché soprattutto in questo periodo di grande difficoltà creato dal Covid-19, ognuno di noi ha avuto la possibilità di rallentare i propri ritmi, generalmente frenetici, e fermarsi a riflettere, per poi essere pronto a ripartire con una nuova o rinnovata consapevolezza nei confronti della vita e del futuro”.

Bisconti compirà il prossimo 12 luglio 38 anni, ma ha lo stesso entusiasmo, la stessa grinta e la stessa emozione che da sempre caratterizzano il suo essere sportivo: “So bene che giocare in Serie A2 comporterà da parte mia impegno e sacrificio, ed è sicuramente una grande responsabilità, ma sono così emozionato e felice che in alcuni momenti non mi sembra ancora reale. Metterò a disposizione della squadra la mia esperienza e darò il massimo per ripagare la fiducia che coach Gramenzi mi ha dimostrato. Anche perché con Franco c’è una grande stima reciproca. Insieme abbiamo conquistato la promozione in A2 con Barcellona Pozzo di Gotto nel 2010, di cui conservo un eccellente ricordo”

Latina rappresenta per Luca una sorta di città “adottiva”, dove, oltre a vivere bei momenti legati all’attività sportiva, ha anche incontrato sua moglie Valentina e ha scelto di vivere e crescere i loro due figli: “Latina è una piccola piazza e per me rappresenta davvero un posto speciale. È la città che mi ha accolto quando ero ancora un ragazzo, che mi ha visto diventare grande, che mi ha permesso di integrarmi non soltanto a livello sportivo, ma anche umano e lavorativo. La gente mi ha sempre dimostrato grande affetto e, da parte mia, avrò tutto il piacere di impegnarmi il più possibile per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di squadra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La carriera

Luca Bisconti nasce a Lecce il 12 luglio 1982 e muove i suoi primi passi nel mondo del basket nella Pallacanestro Monteroni (DNC); nel 1999 a 17 anni viene notato dalla Viola Reggio Calabria in Serie A, che lo inserisce nel proprio settore giovanile (U19); nel 2001 si trasferisce in Sicilia, alla Pallacanestro Messina in Legadue (con coach Perdichizzi in panchina), per poi iniziare la sua lunga carriera in DNA: altri due anni in Sicilia con la Pallacanestro Patti, poi una stagione a Cento e ben quattro anni a Latina (dal 2005 al 2009). Proprio con i pontini, guidati da coach Benedetto, conquista la storica promozione in Legadue, il 14 giugno del 2009. Nella stagione successiva torna nuovamente in terra sicula, alla corte di coach Gramenzi, che all’epoca guidava l’ambiziosa Barcellona Pozzo di Gotto, e ottiene la seconda promozione personale al termine di una stagione perfetta. Bisco mette nel suo carnet la terza promozione consecutiva, contribuendo efficacemente al salto di categoria della Pallacanestro Trapani (con coach Benedetto in panchina). Nelle successive sei stagioni, Bisconti veste altrettante diverse maglie: Capo d’Orlando, Perugia, Bari, Roseto, Scafati e Palestrina. Nel 2015 approda alla Virtus Valmontone, dove rimane fino alla scorsa stagione con il ruolo di Capitano. Per la stagione 2020/21 Luca Bisconti farà parte del roster della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento