Basket, quadrangolare in vista degli Europei: la Nazionale femminile a Latina

Le Azzurre, insieme allo staff tecnico, saranno ricevute in Comune dal sindaco di Latina sabato 27 maggio. Nel fine settimana al PalaBianchini il primo torneo di preparazione in vista di EuroBasket Women 2017

Il PalaBianchini

Arriveranno oggi pomeriggio a Latina le giocatrici della Nazionale femminile di basket che nel fine settimana saranno impegnate al PalaBianchini nel primo torneo di preparazione in vista di EuroBasket Women 2017 (Repubblica Ceca, 16-25 giugno 2017).

Tanti gli eventi collaterali che coinvolgeranno la Nazionale nel soggiorno nel capoluogo pontino dall'allenamento mattutino, aperto a tutte le scuole della zona, del 26 maggio che si terrà nella palestra della Scuola media Don Milani, all’incontro di sabato 27 maggio con il sindaco Damiano Coletta. Alle 11.30 le Azzurre del bassket, insieme allo staff tecnico, saranno ricevute nell’aula consiliare del Comune di Latina. 

IL QUADRANGOLARE - La Nazionale  di coach Andrea Capobianco esordirà venerdì 26 maggio (ore 20:30) contro l'Ungheria. Ventiquattro ore dopo la sfida con il Belgio. La chiusura del torneo con la Russia (ore 12:00). Ingresso libero, il live di tutte le partite del torneo è su www.fip.it.

LE DICHIARAZIONI - “Dopo dieci giorni di raduno a Latina affronteremo il primo test agonistico - ha commentato Andrea Capobianco - è sempre un piacere tornare al PalaBianchini, impianto abituato alla pallacanestro di alto livello. Affronteremo squadre molto competitive come Belgio, Ungheria e Russia, è chiaro che siamo nella prima fase della preparazione e con soli dieci giorni di lavoro alle spalle ma vogliamo metterci subito alla prova per poi arrivare pronti all'Europeo. Per questo abbiamo anche bisogno del calore del pubblico di Latina, che certamente non mancherà di seguirci. Ho la fortuna di allenare un gruppo molto motivato di ragazze e con tanta voglia di portare in alto i colori dell'Italia”.

“Ho solo ricordi belli di Latina - ha spiegato capitan Masciadri - dove nel 2012 vincemmo tutte le partite che ci permisero di qualificarci per l’Europeo da prime del girone. Conosco l’affetto del PalaBianchini e siamo felici di tornarci. Giocheremo subito un torneo molto impegnativo, contro squadre molto forti, ma è giusto così. Vogliamo giocare un grande Europeo in Repubblica Ceca e allora è giusto affrontare subito test competitivi, anche se abbiamo pochissimi giorni di lavoro alle spalle. Ma ci faremo trovare pronte, come sempre, perché lo spirito di questo gruppo è straordinario”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus Latina: casi positivi in due scuole elementari, chiuse quattro classi

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento