Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Serata in grande stile per la Benacquista: presentazione e amichevole con l’Avellino

Al PalaBianchini la presentazione della squadra che anche quest’anno prenderà parte al campionato di Serie A2 Old Wild West. Poi il confronto di prestigio con i campani

Serata in garnde stile quella di ieri al PalaBianchini per la presentazione ufficiale della Benacquista Assicurazioni Latina Basket che anche nella stagione 2018/2019 prenderà parte al campionato di Serie A2 Old Wild West. Una serata andata in scena davanti a tifosi e media, e alla presenza del vice presidente Federale Gaetano La Guardia, e del presidente del Comitato Regionale Francesco Martini.
Al breve discorso di benvenuto del Commendator Lucio Benacquista, è seguita la premiazione proprio del presidente da parte del Governatore dell’area Lazio del Panathlon, Massimo Zichi, e del presidente del Club Umberto Martone. E’ stata l’occasione per firmare anche le carte panathletiche e per premiare i giocatori delle due squadre con un gagliardetto e con le medaglie del Panathlon.

Presentazione e amichevole con Avellino

Subito dopo la presentazione della prima squadra è andata in scena un’amichevole di assoluto prestigio tra i nerazzurri e la formazione di Serie A, Scandone Avellino. Sul fronte Benacquista in panchina solo a onor di firma i due playmaker Lawrence e Tavernelli che pur avendo ripreso ad allenarsi durante la settimana, sono stati tenuti ancora precauzionalmente a riposo durante lo scrimmage con il team campano. Una sfida nella quale Latina ha avuto un ritmo probabilmente meno alto rispetto alle precedenti uscite, complice ovviamente la presenza in campo di un avversario di alto livello e di caratura superiore, ma che è stato utile per verificare alcuni aspetti sui quali si potrà continuare a lavorare per migliorarne la qualità. Durante la presentazione si è avuto modo anche di ufficializzare la notizia che sarà Riccardo Tavernelli il nuovo capitano della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

La partita

La partita giocata su 4 tempi da 10 minuti con il punteggio azzerato a ogni quarto – Ritmo abbastanza veloce nei primi minuti del match con Latina che si affida ai canestri di Fabi e Baldassarre e Avellino che risponde con Cole e Green (7-7 al 3′). Coach Gramenzi ruota i suoi uomini in campo, schierando anche il giovane Matteo Cavallo (classe 2000) che mette a segno subito un bel canestro (12-13 al 6′). Bella combinazione di palla tra Cavallo e Cassese che mantengono i nerazzurri sulla scia di Avellino (14-15). Funambolica la tripla di Cassese dacassese-2 metà campo a fil di sirena che chiude il primo parziale sul 18-22 in favore degli ospiti. Anche il secondo periodo scorre su ritmi rapidi con la Scandone Avellino che realizza un break di 10-4 dopo 3 minuti di gioco. Arriva il time-out per la panchina nerazzurra e al rientro in campo è Carlson a smuovere il punteggio di Latina con due triple consecutive, ma il team campano è pronto a rispondere (10-12 al 15′). Avellino prova ad allungare grazie anche a una magia di Sykes che lascia a bocca aperta il pubblico del PalaBianchini (12-20 al 17′). La formazione avellinese incrementa ulteriormente il vantaggio e manda in archivio la seconda frazione con il punteggio di 19-31. Nei primi minuti del terzo quarto la Benacquista mette a segno qualche bel canestro, ma gli ospiti sono pronti a rispondere per le rime e al 25′ le due compagini sono sul 10 pari. Latina cerca di non far allontanare troppo gli avversari, ma anche il terzo parziale è in favore della Scandone Avellino (15-20). Gli ultimi dieci minuti vedono la compagine campana gestire il vantaggio e chiudere avanti anche l’ultimo periodo di gioco con il punteggio di 10-22.

I tabellini

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Scandone Avellino 62-95 (18-22, 19-31, 15-20).
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence n.e., Carlson 15, Hajrovic 2, Tavernelli n.e., Cassese 7, Fabi 13, Baldassarre 10, Allodi 7, Jovovic 1, Ambrosin 5, Cavallo 2, Di Prospero n.e., Di Bonaventura. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Scandone Avellino: Green 27, Idrissou 2, Costello 15, Filloy 2, Sabatino 6, D’Ercole 2, Sykes 14, Cole 11, Spizzichini 16. Coach Vucinic.
Arbitri: Gagliardi, Noce, Lupelli.
Per gli uomini di coach Gramenzi, oggi doppia seduta di allenamento e sabato 22 settembre alle ore 18:30 nuovo appuntamento al PalaBianchini per lo scrimmage con la formazione di Palestrina, militante in Serie B.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata in grande stile per la Benacquista: presentazione e amichevole con l’Avellino

LatinaToday è in caricamento