rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Basket

Latina ne fa 102 e supera Nardò

Quarto successo consecutivo per la Benacquista Assicurazioni che ora guarda ai playoff. Punteggio finale 88-102

Una partita brillante quella che la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha mandato in scena sul parquet del Palasport di Lecce, dove ha affrontato con grande determinazione la Next Nardò in uno degli scontri diretti che in queste ultime gare della fase di qualificazione del campionato vedranno protagonisti i nerazzurri in diverse occasioni. La sfida con Nardò è stata la prima di 3 partite consecutive che rappresentano un vero e proprio crocevia per la squadra pontina. Capitan Passera e compagni, infatti, sono attesi domenica prossima da un’ulteriore trasferta in quel di Osimo, dove affronteranno il fanalino di coda Fabriano, per poi ricevere al PalaBianchini la Stella Azzurra, penultima in graduatoria. Sul campo pugliese la Benacquista ha dimostrato carattere, grinta, voglia di vincere e capacità di mantenere alto il livello di concentrazione fino alla fine del match. Partendo dal presupposto che la gara di oggi non era assolutamente semplice, e che i ragazzi hanno giocato una buonissima partita, esprimendosi a buoni livelli, il successo meritatamente conquistato dà continuità alle precedenti buone prestazioni e fa guardare avanti con maggiore ottimismo e fiducia.

Nardò-Latina, la gara

Parte bene la Benacquista che con i canestri di Veronesi, Bozzetto ed Henderson dopo i primi 3 minuti di gioco è avanti sul 2-8. Nardò reagisce e al 4′ arriva sul -2 (9-11). Il fischio antisportivo sanzionato a Henderson, permette ai padroni di casa di ristabilire la parità (11-11 al 5′). Ancora la Next a bersaglio per il vantaggio dei locali (13-11). Si gioca sul filo dell’equilibrio (15-16 al 6′). Le due formazioni hanno esaurito il bonus e a 2:35″ dalla sirena, Nardò torna in vantaggio con i due liberi di Poletti (21-19). Latina realizza un minibreak con Veronesi e Fall (21-27 a 1:05″).  Nardò riduce il divario (24-27) Fall, preciso dalla lunetta, porta i suoi sul 24-29, ma l’ultimo canestro è firmato da Nardò e il primo periodo si conclude sul 26-29. In avvio di seconda frazione, sono tanti i canestri messi a segno e al 12′ il divario tra le due compagini è sempre di 3 punti (31-34).  I pugliesi riducono ulteriormente le distanze (34-36) Henderson replica dalla lunetta, ma la Next non demorde (37-38 al 13′). Prima che Poletti tiri due liberi, c’è time-out per coach Gramenzi. Si torna in campo e i padroni di casa rimettono la testa avanti (39-38). La Benacquista non rimane a guardare e con due triple consecutive, firmate da Henderson e Mouaha, si riporta sul +5 (39-44 al 15′). Time-out della panchina di casa. Il gioco riprende, la gara scorre su un ritmo veloce con Latina che trova canestri preziosi (41-48 al 16′). La Benacquista allunga sul +11 (41-52 al 17′) i neretini provano a reagire e con 1:09″ il tabellone segna 48-54. Mancano 3″ al termine del secondo quarto, quando Nardò realizza il canestro del 50-54. Time-out per la panchina nerazzurra. Al rientro sul rettangolo di gioco Veronesi subisce fallo sul tiro dalla lunghissima distanza e realizza i tre liberi che permettono alla squadra ospite di andare al riposo lungo sul 50-57.

Al rientro dagli spogliatoi è Nardò la prima ad andare a segno, ma è immediata la replica pontina che si porta sul + 9.  Latina è avanti 54-65 al 24′. Scorrono i minuti i nerazzurri mantengono il vantaggio, ma Nardò prova a ridurre le distanze (65-72 al 27′). Dopo il time-out chiesto dalla panchina nerazzurra, i pontini riescono a centrare la retina sia dalla lunetta, che dall’arco (65-77 al 28′). La Next non vuole mollare e continua a lottare (69-79 a 33″ dalla sirena). Ci sono 8″ sul cronometro quando viene espulso coach Gandini e Latina va in lunetta. Il terzo quarto va in archivio sul 69-83. In avvio di ultima frazione la Benacquista allunga sul 69-87, poi diverse conclusioni sfortunate su entrambi i lati del campo, fino al gioco da tre punti di Poletti che al 33′ porta i suoi sul 73-87. Al 34′ Leonzio è costretto a tornare in panchina per una probabile distorsione alla caviglia. I pontini gestiscono e incrementano il proprio vantaggio (75-94 al 36′). Scorre il cronometro con Latina che al 38′ è avanti 82-98. La partita si conclude con il quarto successo consecutivo della Benacquista sul risultato finale di 88-102 (latinabasket.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina ne fa 102 e supera Nardò

LatinaToday è in caricamento