rotate-mobile
Basket

Latina Basket, sconfitta casalinga contro Chiusi

La Benacquista Assicurazioni lotta nel primo tempo, poi cede il passo all'Umana

Una partita difficile per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che sul parquet del PalaBianchini è costretta a cedere il passo all'Umana Chiusi sul risultato finale di 70-79. Equilibrio nei primi due quarti di gara con i nerazzurri pronti a tenere testa alla formazione partita a ritmo alto e con percentuali importanti nel tiro dalla lunga distanza. Nella ripresa i nerazzurri non sono riusciti a reagire al sistema di gioco degli avversari e il match si è concluso con la vittoria degli ospiti

Benacquista Latina-Chiusi, la gara

Azioni rapide fin dai primi minuti di gara con Chiusi precisa dalla lunga distanza e Latina che si affida ai canestri di Spizzichini e Henderson (4-6 al 2′). I toscani allungano sul 6-11 al 4′, ma Latina rimane concentrata ed  è Fall a rubare un pallone prezioso per la schiacciata dell’8-11 al 5′. Scorre il cronometro, Chiusi allunga sull’8-13 ed è time-out per Coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco la Benacquista conquista subito 2 punti con il canestro di Fall, ma San Giobbe è pronta a replicare con la quarta tripla della serata (10-16 al 7′). Gli ospiti giocano in velocità, ma i nerazzurri non si lasciano impressionare e trovando la giusta alchimia all’8′ si portano sul 15-18 grazie a una bella intesa tra Henderson e Fall. Con 1:16″ sul cronometro Bozzetto concretizza un libero che vale il -1 (17-18). Wilson firma la tripla del 17-21 a 22″, Mouaha il canestro che fissa il punteggio finale del primo quarto sul 19-21. Il secondo periodo si apre con l’allungo di Chiusi sul 19-23, ma la Benacquista replica con 4 punti consecutivi che riportano il punteggio in parità (23-23 all’11’). Botta e risposta dai 6.75 e ancora parità (26-26 al 12′). Marco Passera subisce fallo e prima che vada in lunetta c’è il time-out per la panchina toscana (27-26). Le due compagini si affrontano a suon di canestri alternandosi nel vantaggio (29-28 al 14′). Buona circolazione di palla culminata dalla bella tripla di Veronesi che vale il 32-28, ma i toscani sono pronti a replicare con Wilson per tornare a un solo possesso di distanza (32-30). Chiusi riconquista il vantaggio (32-34 al 16′) nonostante Latina difenda con grande determinazione. Veronesi ristabilisce la parità con due liberi (34-34 al 17′). Ancora equilibrio in campo (38-38 a 1:31″ dalla sirena). Con 1:16″ sul cronometro, coach Gramenzi chiama time-out dopo il canestro realizzato da Medford che vale il 38-40. Si torna sul parquet, ma dopo una palla persa per parte, è ancora Medford a segnare, i due liberi realizzati portano Chiusi sul 38-42 con 26″. Latina spreca un’ulteriore occasione e quando mancano 8″ alla sirena Wilson concretizza un ulteriore libero che vale il 38-43 con cui si va negli spogliatoi.

Al rientro dal riposo lungo è Chiusi la prima a centrare la retina, risponde Radonjic per le rime (41-46 al 21′). I toscani allungano sulla doppia cifra di vantaggio anche grazie al libero realizzato sul fallo tecnico fischiato a Coach Gramenzi (41-51 al 22′). Decisioni arbitrali discutibili, Chiusi incrementa il vantaggio (41-54) ma Latina non demorde e prova a ricucire parte del divario (44-54 al 23′). L’inerzia della gara è della formazione ospite, ma i nerazzurri sostenuti dal pubblico del PalaBianchini cercano, non senza difficoltà di rimanere concentrati (46-58 al 24′). Al 25′ Wilson firma la decima tripla di Chiusi ed è time-out per la panchina di casa. Si torna sul rettangolo di gioco, Latina va a segno con due liberi di Fall, Chiusi risponde con la tripla di Wilson, anche Henderson è chirurgico dalla lunetta, Musso replica nuovamente dalla lunga distanza (50-67 al 26′). Henderson compie un altro viaggio in lunetta (52-67), ma è anche autore della tripla che vale il 55-67 al 27′. Time-out per la panchina toscana. Il gioco riprende Chiusi spreca due opportunità, Latina non riesce ad approfittarne e gli ospiti puniscono i nerazzurri ancora una volta dai 6.75 (55-70 al 29′). La Benacquista non vuole certo darsi per vinta e a 38″ dal termine del periodo va a segno con Radonjic, ma è San Giobbe a fissare il punteggio finale del terzo quarto sul 58-72. Trascorrono oltre tre minuti dall’inizio dell’ultima frazione prima di vedere un canestro realizzato ed è la tripla firmata dal Capitano nerazzurro Marco Passera (61-72 al 33′). Chiusi segna i primi punti del quarto al 36′ (61-74) ma replica subito per il 61-76 al 35′. Time-out Coach Gramenzi. Si torna in campo, Latina è sfortunata al tiro, Chiusi incrementa il vantaggio con un libero (61-77). Henderson e Fall riducono il divario (65-77 a 3:35″ dal termine). Time-out per la panchina di San Giobbe. Il gioco riprende, ulteriori decisioni arbitrali discutibili, poi Fall concretizza il libero del 66-77 al 38′. Con 48″ sul cronometro Chiusi mette a segno l’ennesima tripla della serata (66-79). Time-out Latina. Henderson per il 68-79 a 37″ dalla sirena, Mouaha per il 70-79 con cui si conclude il match (latinabasket.it).

Benacquista Latina-Chiusi, il tabellino

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Umana Chiusi  70-79 (19-21, 38-43, 58-72)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Durante, Passera 4, Veronesi 2, Mouaha 8, Henderson 19, Bozzetto 2, Radonjic 14, Fall 14, Ambrosin n.e., Spizzichini 2.
Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Assistente Tricarico.

Umana Chiusi Basket: Criconia 3, Fratto 6, Musso 15, Biancotto n.e., Medford 14, Pollone 8, Wilson 25, Mei, Raffaelli 4, Possamai, Ancellotti 4.
Coach Bassi. Primo Assistente Fabrizi. Secondo Assistente Civinini.

Foto latinabasket.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina Basket, sconfitta casalinga contro Chiusi

LatinaToday è in caricamento