rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Basket

La Benacquista vince ancora: battuta la Stella Azzurra

Ancora una prova solida di Latina Basket che batte in trasferta la formazione romana e conquista la quarta vittoria consecutiva

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista la quarta vittoria consecutiva, superando a domicilio la Stella Azzurra Roma con il risultato di 69-74 al termine di una gara intensa e difficile. Al Palasport Città di Frosinone la squadra è stata costantemente sostenuta da una delegazione di tifosi, che ha dato una grande energia e una forte motivazione a tutti i giocatori. Per i nerazzurri si tratta di un successo prezioso che permette loro di raggiungere il nutrito gruppo di squadre a quota 12 punti in classifica e concludere serenamente l’anno 2021. Una vittoria conseguita grazie all’impegno e al contributo di tutta la squadra. Sugli scudi lo statunitense Terry Henderson che ha messo a referto 25 punti, tirando con il 67% da 2 e il 63% da 3 punti e ha distribuito 5 assist ai suoi compagni e Abdel Fall cha ha firmato una doppia-doppia (10 punti-11 assist). 

Stella Azzurra-Latina Basket, la gara

Partenza vivace al Palasport Città di Frosinone con le due formazioni che si avvicendano nel vantaggio fin dai primi istanti (6-7 al 3′). I padroni di casa si affidano ai canestri di Nikolic (10-7) sul fronte ospite Bozzetto si iscrive a referto con due liberi (10-9 al 4′). I capitolini allungano sul 12-9, ma Radonjic con un bel gioco da 3 punti ristabilisce la parità (12-12 al 6′). Allunga nuovamente la Stella (16-12) mentre ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra. Latina è sfortunata nelle conclusioni e commette qualche ingenuità, ne approfitta la squadra di casa per incrementare il vantaggio (20-12 a 1:10″ dal termine del periodo). Time-out per coach Gramenzi. Si torna sul parquet, Lautier smuove il punteggio dei suoi concretizzando due liberi che valgono il 20-14 con cui si conclude il primo quarto. Il secondo periodo si apre con la Benacquista che riduce ulteriormente le distanze (20-18 all’11’). Al 13′ Henderson firma la tripla del sorpasso nerazzurro (20-21). Ancora il numero 15 della Benacquista per la seconda tripla consecutiva e il 10-0 di parziale che vale il 20-24. Terry Henderson incrementa il break dei pontini e sul 20-26 (al 15′) è la panchina di casa a chiamare time-out. Si torna sul rettangolo di gioco e Jackson porta i suoi sul -3, ma sul fronte opposto Fall risponde dal pitturato (23-28 al 16′).  Prova a rimanere in scia la Stella Azzurra, ma Henderson è pronto a replicare nuovamente dalla lunga distanza (25-31 al 17′). Bozzetto allunga sul +8 (25-33 al 18′). Time-out per coach D’Arcangeli e al rientro in campo la Stella mette a segno 4 punti consecutivi (29-33 al 19′). Con 47″ sul cronometro Mouaha mette a segno un gioco da 3 punti che vale il 29-36. Si va al riposo lungo sul 30-37. Al rientro dagli spogliatoi, dopo un primo minuto vivace (34-41) le due squadre non riescono più a centrare la retina fino al libero concretizzato da Jackson (35-41 al 23′). Radonjic firma la tripla del +9 nerazzurro (35-44) risponde la Stella dal pitturato, ma è Veronesi a portare il vantaggio in doppia cifra per la Benacquista con la tripla del 37-47 al 24′. I romani non demordono (40-47) i latinensi non rimangono a guardare (42-51 al 27′). La Benacquista mostra una buona circolazione di palla che culmina con la tripla di Radonjic (42-54 a 2:48″ dal termine del periodo). Time-out Stella. Il gioco riprende e Nikolic realizza un gioco da 3 punti per il 45-54. La Stella, complici alcune ingenuità di Latina,  torna a -6 (49-55) a 1:34″ dalla sirena. Time-out per coach Gramenzi. Passera realizza dalla lunetta, i locali rispondono dal pitturato e il quarto va in archivio sull 51-57.

In avvio di quarta frazione Barbante riporta i suoi sul -3 (54-57). Latina è sfortunata nelle conclusioni, ne approfitta la Stella per ridurre ulteriormente la distanza (56-57 al 32′). Lautier concretizza due liberi, che sono anche i primi punti nerazzurri del periodo (56-59). Con 6:45″ da giocare Stella ristabilisce la parità (59-59). Si gioca sul filo dell’equilibrio con Henderson che firma la sua quarta tripla (59-62). I padroni di casa non mollano e rimettono la testa avanti (63-62 al 35′). Ancora inerzia per la Stella (66-62) risponde immediatamente Abdel Fall con 4 punti consecutivi che valgono la nuova parità (66-66 al 37′). Henderson firma il sorpasso nerazzurro con la tripla del 66-69 a 1:49″ dal termine. Mouaha incrementa il divario e con il tabellone che segna 66-71 e 1:17″ da giocare è time-out per coach D’Arcangeli. Si torna sul parquet, i capitolini segnano un libero (67-71) e quando mancano 39″ alla sirena, Nikolic ne concretizza altri due (69-71). Ultimi secondi concitati. Henderson compie un viaggio in lunetta a 6″ dalla sirena, ma concretizza un solo libero (69-72). Time-out Stella. Il gioco riprende e i padroni di casa perdono palla. Time-out Latina. Si torna in campo, Henderson subisce fallo antisportivo e concretizza un libero (69-73). Ancora un canestro a cronometro fermo firmato Mouaha e la Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista il successo sul risultato di 69-74 (latinabasket.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Benacquista vince ancora: battuta la Stella Azzurra

LatinaToday è in caricamento