Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Cisterna, grande boxe in diretta Rai: Mario Pisanti sfida Fabrizio Trotta

Presentato in conferenza stampa il big match di venerdì sera che vedrà salire sul ring il beniamino di casa che si contenderà il titolo di Campione d’Italia Pesi Piuma con l’abruzzese Trotta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Prima uscita ufficiale per Mario Pisanti protagonista della conferenza stampa che ha lanciato l'evento di venerdì sera: il Campionato Italiano Pesi Piuma, titolo vacante, che lo vedrà sul ring contro Fabrizio Trotta, in diretta Rai Sport 1 dal Palasport di Cisterna.
“Sono molto carico e molto concentratoha detto il beniamino di casa -. Ho lavorato tantissimo giorno dopo giorno con il mio maestro Michele Casoria e con tutto lo staff della Nuova Audax Cisterna per preparare ogni dettaglio di questa attesa sfida. Ho avuto già in passato il piacere di incontrare Fabrizio Trotta, durante un ritiro con la Nazionale quando con lui ho fatto i guanti, ma poi niente più. So che è un avversario di livello, so che è molto temibile, ma so anche che è lui che dovrà preoccuparsi di me, non il contrario. Anche perché saranno tantissimi gli amici di Latina e Cisterna che mi verranno a sostenere, quindi Trotta si ritroverà in un'arena che sarà molto difficile, per lui, gestire dal punto di vista psicologico. E poi la gente si aspetta molto da me, dopo i cinque titoli consecutivi conquistati da Dilettante (record pari solo a quello del celebre Nino Benvenuti che per altro commenterà l'evento insieme a Mario Mattioli). Che dire ancora, mi sento molto in forma e questo titolo mi sarà utile per riscattarmi dato che come Professionista credo di aver conquistato un mia dimensione ideale. Ma ora basta parole, servono i fatti”.
Mario Pisanti (classe 1979), del team Giulio Spagnoli/ Sphinx, si presenta all'appuntamento forte di 10 vittorie delle quali 5 per ko e una sola sconfitta; non sarà da meno Fabrizio Trotta (classe 1979), del team De Clemente, che vanta 14 vittorie, delle quali 4 prima del limite, 7 sconfitte e 2 pareggi.
“Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo evento - ha detto il team manager Giulio Spagnoli -. Dal Comune di Cisterna alla Nuova Audax ma soprattutto a Mario Pisanti e al suo staff che rappresentano la tradizione del pugilato cisternese e una sorta di passaggio naturale dal passato al presente al futuro. Visto che Cisterna, da sempre, vanta grandi nomi e ora più che mai, con Mario Pisanti, ha la possibilità di continuare questa lista di top pugili. Mario, personalmente, lo vedo molto in forma e molto carico, credo che ci regalerà delle bellissime soddisfazioni. L'importante dell'incontro, inoltre, è data anche dalla presenza di tantissime personalità di spicco, tra tutte il vice presidente federale Del Greco e miglior arbitro al mondo Wbc Massimo Barrovecchio”.
Cisterna non poteva far altro che stringersi attorno al beniamino di casaha detto Gianni Giarola, delega allo sport del Comune di Cisterna -. Ne è convinto il sindaco Antonello Merolla e tutta la nostra amministrazione che senza batter ciglio ha patrocinato l'evento. Anche perché, come più volte sottolineato, Mario rappresenta solo la punta di un iceberg composto da grandi campioni italiani e internazionali nati e cresciuti sportivamente a Cisterna per poi dare risalto al pugilato nostrano in tutto il mondo”.
“Ho visto Mario crescere – ha detto Gino Mariotti, presidente della Nuova Audax Cisterna – e ora sono più che felice di organizzare per lui un Titolo Italiano, così come sono felici tutti i componenti della mia società. Sono convinto delle ottime qualità tecniche e umane del nostro pugile, ma soprattutto del suo maestro Michele Casoria che so che ha fatto un ottimo lavoro che sarà sotto agli occhi di tutti venerdì sera”.
Pronte le telecamere di Rai Sport 1 ad inquadrare e trasmettere in diretta l'attesa sfida in programma per venerdì sera dalle ore 20.30, sul ring del Palasport di Cisterna, quartiere San Valentino.
“Il sottoclou – ricorda Luca Ferrara della RoundZero, organizzatore del titolo - si apre con un incontro Pesi Piuma 6 riprese tra Davide Latini, neo professionista classe 1978 del Team Spagnoli/Sphinx originario di Sermoneta, e Agim Hamza originario tunisino naturalizzato italiano residente a Pescara classe 1982 tre incontri disputati, due sconfitte un pari del Team Gentile/Di Giacomo; seguirà pesi Leggeri 6 riprese tra Eros Marongiu classe 1988 di Ceccano 2 vittorie entrambi per ko e 1 sconfitta del Team Spagnoli/Sphinx contro Giuseppe Lo Faro di Paternò classe 1974 10 incontri 4 vittorie e 6 sconfitte del Team Ventura; seguirà Pesi Mediomassimi 6 riprese tra David Rettori classe 1977 di Firenze 4 vittorie 2 sconfitte team Spagnoli/ Sphinx contro Yassine Habachi di Corato (Puglia) 1986 due incontri vinti entrambi per ko. Quindi il titolo tra Pisanti e Trotta sulla lunghezza delle dieci riprese”.

Domani, giovedì, alle ore 17.00 le classiche operazioni di peso presso l’agriturismo “GreenLine”, quartier generale dell’organizzazione.

L'evento pugilistico è stato reso possibile grazie all'organizzazione generale della RoundZero e di Rai Sport 1, con la collaborazione locale della Nuova Audax Cisterna ed il patrocinio della Federazione Pugulistica Italiana Comitato Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Cisterna di Latina, Pro Loco Cisterna di Latina. Il costo del biglietto d'ingresso è di 10 euro. Per acquisto in prevedendita ci si può rivolgere direttamente al Palasport di via Giovanni Falcone, a Cisterna quartiere San Valentino.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, grande boxe in diretta Rai: Mario Pisanti sfida Fabrizio Trotta

LatinaToday è in caricamento