Sport

Cittadella-Latina, le probabili formazioni: è l'ora di Doudou

L'attaccante di proprietà dell'Atalanta dovrebbe fare il suo esordio dal primo minuto. Al suo fianco uno tra Sforzini e Pettinari. Rientrano Brosco e Valiani

Dopo il tracolo nel derby, in casa Latina non si parla. Complice senz’altro il silenzio stampa, dietro cui la società, squadra e allenatore si sono trincerati, nella speranza di ritrovare serenità e risultati.
Soltanto il campo pertanto saprà dire a proposito dello stato della squadra, fisico ma soprattutto mentale. Difficile anche fare ipotesi su quelle che saranno le scelte tattiche di Breda. La squadra in settimana ha scelto di allenarsi a porte chiuse, lontana da occhi e orecchie indiscreti. Contro il Cittadella, si scoprirà lo stato di salute del malato Latina.

QUI CITTADELLA – “Breda è un amico, ma domani niente sconti”, ha affermato Claudio Foscarini, tecnico del Cittadella. I veneti non hanno finora avuto un trend esaltante, considerando le sole 2 vittorie all’attivo, i 5 pareggi e le 5 sconfitte. Proprio la vittoria in più e il pareggio in meno rispetto ai pontini, garantisce alla formazione di casa i due punti in più sulla formazione di Breda. Ma la situazione dei veneti, è tutt’altro che rosea. In vista della gara di oggi, Foscarini deve rinunciare a Schenetti, Paolucci e Signorini, oltre all’infortunato Lora. Rientrano dalle rispettive squalifiche Pellizzer, Busellato e Gerardi. Recupera anche Donazzan, che però quasi certamente si accomoderà in panchina. Confermato il 4-3-3 con Mancuso e Sgrigna in appoggio a Gerardi.

QUI LATINA – Gli allenamenti a porte chiuse hanno negato agli osservatori, la possibilità di capire se Breda apporterà significativi cambi tattici, ovvero, l’eventuale passaggio alla difesa a 4. Di certe ci sono soltanto le ormai croniche defezioni di Di Gennaro ed Esposito a cui si aggiunge quella di Angelo e la squalifica di Rossi.
Breda, tuttavia, può contare sul recupero di Valiani e di Brosco. Milani dovrebbe sostituire Angelo in difesa. Se sarà difesa a quattro, potrebbe esserci Brosco al centro con Cottafava e Bruscagin sulla sinistra. Se invece verrà confermato il 3-5-2, spazio a Dellafiore sul centrosinistra, con Valiani riproposto come quinto a sinistra a centrocampo. In avanti, dovrebbe finalmente essere giunto il momento di Doudou Mangni. Al suo fianco, uno tra Pettinari e Sforzini.

Probabili formazioni

CITTADELLA (4-3-3) Valentini; Cappelletti, Scaglia, Pellizzer, Barreca; Busellato, Rigoni, Benedetti; Mancuso, Girardi, Sgrigna. All. Foscarini

LATINA (3-5-2) Farelli; Brosco, Cottafava, Dellafiore; Milani, Crimi, Viviani, Bruno, Valiani; Sforzini, Doudou. All. Breda  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella-Latina, le probabili formazioni: è l'ora di Doudou

LatinaToday è in caricamento