Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport Centro / Piazza della Libertà

Finale play off Latina-Pisa, sale la febbre: a lavoro per la sicurezza

Tifosi in fibrillazione per la partita che vale la qualificazione in serie B. Intano il prefetto ha convocato il Comitato per l'ordine e la sicurezza

Sale la febbre nel capoluogo pontino in vista della partita di domenica pomeriggio tra Latina e Pisa valida per la finale dei play off del campionato di serie Lega Pro.

Se da un lato i tifosi sono in fibrillazione in attesa dell’importante match che potrebbe davvero segnare la storia del Latina Calcio, ma anche di Latina città, il mister Sanderra mantiene i piedi ben saldati a terra. “Partiamo dallo 0-0” ha ribadito l’allenatore pontino cercando di calmare gli animi.

I botteghini nei giorni scorsi sono stati letteralmente presi d'assalto e i biglietti sono andati ruba in poche ore. Si attende il tutto esaurito allo stadio di piazzale Prampolini mentre da Pisa la Questura ha invitato i supporter senza biglietto a non partire per la trasferta pontina.

COME CAMBIA LA VIABILITÀ DOMENICA 16 GIUGNO

C’è quindi anche un altro punto che non deve essere trascurato in vista del delicato match che si giocherà il 16 giugno al Francioni a partire dalle 15, quello della sicurezza.

Per questo motivo, il prefetto di Latina Antonio D'Acunto, ha convocato per domani una riunione straordinaria del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Obiettivo fare un esame conclusivo dei profili di sicurezza da adottare nel corso della partita. All'incontro parteciperà il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi, oltre al Questore Alberto Intini e ai comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale play off Latina-Pisa, sale la febbre: a lavoro per la sicurezza

LatinaToday è in caricamento