Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Serie D / Formia - Latina, il derby che torna dopo un quarto di secolo

Inizia a Maranola il tour de force: quattro gare in dieci giorni. Torna a disposizione Di Renzo in attacco, prevedibili varianti per esigente di turnazione. Scudieri: "Il morale è alto"

Il centrocampista Federico Sevieri

Tour de force

Insieme Formia - Latina in origine era in programma il giorno dell'Epifania e onestamente con tutto quello che è accaduto nell'anno pandemico, lo slittamento del calendario di poco più di un mese è già un grande risultato. L'effetto collaterale, ma c'è chi sta peggio, vedi il Monterosi, sono le tre le gare ancora da recuperare per completare il girone di andata, che terminerà proprio domani. 

A Maranola, stadio Washington Parisio, il Latina inizia un ciclo di quattro in dieci giorni, tra recuperi e adeguamenti di calendario in cui sono sdtati inseriti più turni infrasettimanali per recuperare il ritardo della stagione, destinata comunque a non esaurirsi prima di vedere degli ombrelloni in spiaggia.

Turn over

Insieme Formia, Arzachena, Gladiator e Nola sono avversari racchiusi tra il 14 e il 24 febbrario. Un tour de force che esigerà la turnazione della rosa per far frontre adeguatamente a tutti gli impegni. Sulle questione Scudieri ha preannunciato inevitabili novità in formazione, magari già a partire dalla sfida con i tirrenici di Amato: "Il gruppo sta bene. Il morale è alto e stiamo aumentando anche il numero dei giocatori utilizzati. Nelle prossime partite - continua il tecnico - cercherò di utilizzare più giocatori possibili anche perché comunque abbiamo degli infortunati e degli squalificati da recuperare. In ogni caso i ragazzi sono tutti a disposizione e agli allenamenti si preparano e lavorano bene. Proprio per questo ho grande fiducia di loro ed anche dei giovani. Chi andrà in campo darà il massimo e sarà all’altezza della situazione".

Unico assente certo è Teraschi, alla sua terza e ultima giornata di squalifica, dalla quale fa invece rientro Di Renzo e per l'attacco è una novità importante. L'assenza del centravanti torinese si è fatta notevolmente sentire in termini di peso offensivo e classico lavoro sporco a disposizione della squadra. 

Amarcord

Formia - Latina in serie D non si sentiva da un quarto di secolo. Gli ultimi confronti nell'allora Campionato Nazionale Dilettanti risalgono alla stagione 1995/'96, nel girone G vinto dalla Casertana. Al termine del campionato il Formia retrocesse in Eccellenza, proseguendo la parabola discendente dopo cinque anni filati in Serie C2, mentre si salvarono per un punto i nerazzurri, quali andarono di misura entrambi i match.  All'appuntamento le due compagini ci arrivano in maniera totalmente diversa: il Formia ha totalizzato dieci punti in quattro gare fermando sul pari il Monterosi mercoledì scorso, mentre il Latina in quattro gare ha raccolto cinque punti. 

Fischio d'inizio alle 14.30. Match a porte chiuse in diretta streaming sul sito dell'Insieme Formia https://www.ssdinsiemeformia.com/. Costo € 5.50.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D / Formia - Latina, il derby che torna dopo un quarto di secolo

LatinaToday è in caricamento