menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Esultanza dopo il gol di Di Renzo

Esultanza dopo il gol di Di Renzo

Serie D / Tris all'Afragolese, il Latina si conferma la capolista virtuale del girone

Ottava vittoria su nove gare, due ancora da recuperare. Pontini subito in vantaggio con Di Renzo (dedica a Tortolano), nella ripresa a segno Sarritzu e Corsetti

Tabellino

LATINA – AFRAGOLESE 3-0

LATINA (3-4-3): Alonzi; Allegra (40’st Orlando), Esposito, Giorgini; Teraschi (27’st Mastrone), Barberini (40’st Bardini), Sevieri, Pompei (34’st Atiagli); Sarritzu, Di Renzo, Corsetti (43’st Calagna). A disp. Gallo, Calabrese, Alessandro, Pastore

All. Scudieri

AFRAGOLESE (4-3-3): Sorrentino; Liguori (33’st Fava), Nocerino (1’st Oliva), Lagnena, Lugoro; Percuoco, Liccardo, Carrotta (24’st Conte); Energe, Puntoriere, Caso Naturale (20’st Sogno). A disp. Pragliola, Caruso, Riccio, Marigliano, Napolitano

All. D’Angelo (Masecchia squalificato)

Arbitro: Gai di Carbonia

Assistenti: Degiovanni di Novi Ligure – Accarda di La Spezia

Marcatori: 2’pt Di Renzo, 26’st Sarritzu, 34’st Corsetti

Note: ammoniti Corsetti, Allegra, Carrotta, Oliva, Conte. Angoli 7-2.

Recupero 2’ pt, 4’st.

Match

Pratica e risoluta, sa soffrire senza rischiare e chiudere la partita nel momento giusto, Un concentrato di concretezza la squadra di Scudieri, che ottiene l'ottavo successo su nove gare disputate. Con due match da recuperare, il Latina è la capolista virtuale del girone G, attualmente guidato dal Monterosi (una gara da recuperare).  Nerazzurri in vantaggio al secondo minuto di gioco. Sciagurato disimpegno di Nocerino, Di Renzo raccoglie palla dentro l’area e trafigge Sorrentino. Supremazia e calci d’angolo per i pontini. Quello del 9’, battuto da Sarritzu, crea problemi a Sorrentino. La grande occasione del raddoppio al 18’. Triangolo Di Renzo-Sarritzu-Di Renzo, destro fermato sulla linea dalla difesa ospite scambia con Di Renzo, destro respinto da Liguori, mentre Lagnena salva sull'accorrente Corsetti. Nemmeno un minuto ed è l’Afragolese a sfiorare il pari. Puntoriere fila vi in posizione dubbia, serve all’altezza del dischetto Carrotta, rasoterra in corsa che termina a lato. Il Latina non si scompone, aggredisce, costringe a l’errore l’avversario, ma spesso difetta negli ultimi passaggi. Ne viene fuori la classica gara scorbutica per i pontini, dove il carattere e la verve si fanno preferire allo spunto tecnico. La ripresa accentua la contesa. All’8 break di Barberini, dalla tre quarti al limite dell’area, destro  sul fondo. Al 12’ Corsetti si procura un’invitante punizione dal limite, che lo stesso capitano calcia sopra la traversa. Inventano una bella trama al 17’, Sarritzu, sponda, e Di Renzo, destro di prima intenzione che non inquadra la porta. L’Afragolese non resta certo a guardare e al 22’ Energe e Sogno, confezionano la palla buona per Carrotta, destro deviato in angolo da Giorgini. E’ il caso di chiudere il match e al 27’ Corsetti accelera sulla sinistra, pennella al centro il cross che Sarritzu impatta in rete. Al 32’ è Esposito a saltare sull’angolo di Sevieri, pallone non lontano dal palo. Al 34’ fine dei giochi. Verticalizzazione di Sarritzu per Corsetti, che va dritto a segnare di piatto il 3-0. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento