Latina-Avellino, domani cala il sipario sul campionato nella città blindata e delusa

Alle 11 scatta il divieto di circolazione nell'area intorno allo stadio, chiuso a metà dal Comune. Ultimo atto di una stagione fallimentare, contro gli irpini a caccia della vittoria per salire in Serie C

"Tutti in curva"

"Tutti in curva". Uno striscione che campeggia in più punti intorno al Francioni, invita i tifosi ad esserci. Ma stavolta l'appello a ritrovarsi in curva non è scontato, anzi quasi una necessità. Non ce ne è per nessuno, o tutti in Curva Nord o in Tribuna Laterale A. Tribuna Centrale e Gradinata sono chiuse. Serviva una zona cuscinetto. Ce ne sono praticamente due per isolare la Tribuna Laterale B e i 500 tifosi di Avellino, che hanno polverizzato i biglietti malgrado il costo di 21 euro. Troppo importante la posta in palio, un ritorno in Serie C, diretto o attraverso lo spareggio con il Lanusei, agganciato una settimana fa in testa alla classifica e impegnato contro la già retrocessa Lupa Roma a Rocca Priora, dove ci saranno altri tifosi "dei lupi" per sostenere la squadra di Amelia a centrare l'impresa di fermare i sardi.  

Orgoglio pontino

Dall'altra parte c'è però una comunità calcistica, piuttosto esigua di questi tempi, che rumoreggia perché far vincere un campionato agli avversari sul proprio campo non è mai il massimo. Figuriamoci se gli avversari si chiamano Avellino, tradizionalmente rivali e gemellati con il Frosinone. E come da pronostico protagonisti di una stagione in cui anche il Latina avrebbe dovuto dire la sua. Vincere significherebbe fare uno scherzo agli irpini, che hanno a disposizione solo un risultato. Un po' come accadde il 17 maggio 2017, quando l'Avellino nell'ultima giornata di Serie B doveva vincere per evitare i play out. Di fronte il Latina giù retrocesso e fallito. Insigne spaventa il Partenio, che si scalda e lancia la rimonta di Ardemagni e Castaldo.

Squadra

Di Napoli ha lanciato in più occasioni l'appello ai suoi. In ballo la credibilità, la conferma e un regalo da fare alla città, con cui la squadra è in forte debito. A proposito di squadra, l'allenatore ha tutti a disposizione. Unico dubbio Fontana, uscito a Colleferro con un ginocchio destro dolorante. Il quarto giovane di Lega tornerà ad essere così Begliuti nel ruolo di mediano centrale. Interni Cittadino ed uno tra Maiorano e Raffaele Di Martino. Davanti coppia adulta: Fioretti ed uno tra Merlonghi, Minicucci e Massini. Fischio d'inizio alle 15. Arbitra Emmanuele di Pisa. 

Limitazioni al traffico

Istituito il divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i
veicoli eccetto forze dell’ordine, mezzi di soccorso e autorizzati, dalle ore 11,00 (e comunque sino a cessata
necessità stabilita dalla Questura di Latina) del giorno 5 Maggio 2019, nelle seguenti Vie e Piazze:
Via Garigliano da Via Teano a Via Aspromonte;
 Via Volturno, incluse le relative pertinenze di servizio;
Via I. Nievo (tratto Via Volturno - Via Cena);
Via Aspromonte (tratto Via Medici – Via Amaseno);
Largo Torre Acquedotto (via Calatafimi – Via Aspromonte);
Via Duca del Mare tratto Piazzale Prampolini – Via Garabaldi;
Via Duca del Mare (tratto Via Garibaldi – P.le Prampolini);
Via Leone X (tratto Largo Don Bosco – Via La Marmora);
Piazzale Prampolini;
Piazzale Serratore;
Piazzale Vecchi;
Piazzale Micara;
Via dei Mille.
È stato inoltre istituito il divieto di circolazione, per tutti i veicoli eccetto forze dell’ordine, mezzi di soccorso e
autorizzati, sempre dalle ore 11,00 (e comunque sino a cessata necessità stabilita dalla Questura di Latina)
del giorno 5 Maggio 2019, nelle seguenti Vie:
Via Calatafimi da Via Teano a Via Medici, escluso residenti;
Via Cena, escluso residenti;
Viale Vittorio Veneto (tratto Via Palestro – Via dei Mille);
Via Montebello (tratto Via Palestro – Via dei Mille);
Via Dandolo;
Via Mameli;
Via I. Nievo tratto Via Cena – Via Rappini, escluso residenti;
Via Pio VI° direzione Largo Don Bosco;
Via Aspromonte tratto Via Beccaria – Via Volturno;
Via Aspromonte tratto Via Rappini – Via Volturno;
Viale XXI Aprile tratto Corso della Repubblica – Viale La Marmora.
Per ulteriori informazioni, sull’Albo Pretorio online del Comune di Latina - nella sezione “Ordinanze” - è
disponibile il testo integrale dell’Ordinanza n. 00122/2019.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento