Sport

Poco tempo a disposizione, il Latina chiede una proroga di dieci giorni per Coppa Italia e Campionato

Pec inviata alla Lega Pro per far slittare i match con Turris (22 agosto) e Palermo (29 agosto). Allineate le altre società ripescate, che hanno iniziato i tesseramenti soltanto il 9 agosto

Il presidente del Latina Antonio Terracciano

Poco tempo per farsi trovare pronti in vista dell'imminente stagione di Lega Pro ed il Latina Calcio 1932, inevitabilmente ha chiesto lo slittamento di almeno dieci giorni di Coppa Italia e Campionato di Serie C. Le gare in questione sono Turris - Latina il 22 agosto e Palermo - Latina il 29 agosto. Le motivazioni sono sacrostante, visto il ripescaggio del 7 agosto e ancor più la possibilità di iniziare a tesserare calciatori, non prima del 9 agosto. Ovvero il girono di accreditamento al portale necessario alle operaizioni. Anche le altre società ripescate si sono mosse nella stessa maniera. Motivazioni della richiesta contenute in un pec, inviata alla Lega Pro. Basterà a convincere il presidente Francesco Ghirelli e a non innescare polemiche con le società avversarie? Non resta che attendere la risposta. Intanto di seguito riportiamo la nota della società arrivata nel primo pomeriggio. 

Nota

"Chiesto alla Lega Pro il rinvio di dieci giorni della prima gara di Coppa Italia e della prima di campionato a Palermo le cui due partite sono state già programmate per il 22 e 29 agosto prossimo. Proprio stamattina il Presidente Terracciano ha inviato una nota per sottolineare il ritardo con cui la FIGC ha rilasciato la relativa licenza nel campionato professionistico a seguito dei numerosi ricorsi proposti dalle società escluse che ha comportato anche lo slittamento dell’operatività sul portale federale per avviare tutte le pratiche relative al tesseramento dei giocatori. Solo il 9 agosto scorso, infatti, il Latina Calcio 1932 ha avuto il consenso ad operare e nonostante l’impegno dei vertici societari, ancora non è chiuso il relativo tesseramento iniziato solo sette giorni fa. Da non sottovalutare anche il ritardo della preparazione dei giocatori alcuni dei quali arrivati solo nelle scorse 48 ore e che potrebbero andare incontro ad eventuali infortuni. La richiesta di stamattina servirà a svolgere con qualche giorno in più i diversi adempimenti per completare la rosa nerazzurra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poco tempo a disposizione, il Latina chiede una proroga di dieci giorni per Coppa Italia e Campionato

LatinaToday è in caricamento