Il Latina conferma Di Napoli nel silenzio, mentre la squadra continua ad allenarsi

Tecnico, staff e giocatori a ranghi ridotti alla ex Fulgorcavi, mentre la società pensa a fare cassa organizzando gli eventi al Francioni. Bevilacqua nuovo segretario

Non partecipa alla poule scudetto, benché meno ai play off, ma continua ad allenarsi almeno fino a fine mese. E non è certo un fioretto nel mese mariano.  A metà strada tra la prosecuzione punitiva per obiettivi mancati e la programmazione futura, il Latina Calcio 1932 si ritrova tre volte alla settimana presso gli impianti dell’ex Fulgorcavi agli ordini di Lello Di Napoli, confermato senza ufficialità, secondo una politica attuale di chiusura da parte della società nei confronti dell’ambiente esterno. Ma la conferma di Di Napoli sembrava già sicura da un pezzo, visti i continui messaggi d’amore lanciati dall’allenatore alla società durante le uscite con la stampa, terminate dopo la sconfitta con l’Avellino all’ultima di campionato.

Valigie

Lavoro sul campo senza obiettivi, se non quello di impostare la squadra della prossima stagione, che ripartirà dalla Serie D vista l’impossibilità del ripescaggio senza partecipazione ai play off e per un esborso del fondo perduto da 300 mila euro, che mortifica le speranze dei tifosi. Una ventina di giocatori, elementi della Juniores compresi, da quali ripartire dove avere salutato Manes, Masini, Maiorano e Merlonghi. In forse anche i portieri Maltempi e Guddo.

Arena

Come lo scorso anno, anche questa estate il campo del Francioni si trasformerà in una grande arena per ospitare il Summer Latina Stadium, una kermesse di eventi per fare cassa attraverso la gestione dello stadio. Il terreno di gioco inevitabilmente andrà risistemato a fine estate, quando sarà lontano parente di quello attuale da ammirare, che ha ospitato la finale di Coppa Italia tra Matelica e Messina.

Occasione nella quale si è visto allo stadio Marco Bevilacqua, che in attesa di ufficialità, sarà il nuovo segretario del Latina Calcio. Un ritorno per lui, dopo anni di trascorsi in nerazzurro ai tempi della Serie C, gestione Sciarretta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento