Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Ritorno in Serie C, Latina Calcio al lavoro per preparare l'imminente stagione da professionisti

Mercato e ritiro le priorità dopo l'ufficialità del ripescaggio da parte del Consiglio Federale. Pochi i confermati, mentre il ds Di Giuseppe e il tecnico Di Donato stanno disegnando la nuova rosa

L'attesa è terminata ieri sera, prima della riunione del Consiglio Federale, chiamato in mattinata a ratificare quanto disposto dal Collegio di Garanzia del Coni, che ha respinto i ricorsi di Chievo (escluso dalla Serie B), Sambendettese, Novara, Carpi, Casertana. Il Gozzano invece aveva già rinunciato alla Serie C, pur avendo vinto il campionato di Serie D.

Il Latina ritorna in Serie C a distanza di otto anni. L'ultima volta, in Prima Divisione (la vecchia C1), è finita in gloria. Poi è seguita una storia illustre di Serie B, quindi i quattro anni di Serie D tra alti e bassi. E' il terzo ritorno in Serie C attraverso il ripescaggio negli anni 2000, passato più per il campo che per le scrivanie rispetto alle precedenti stagioni (2002-2003, 2009-2010). Il Latina Calcio 1932 si è dovuto prima sudare la vittoria nei play off e poi attendere gli sviluppi della giustizia sportiva. Ma già da diverse settimane prima della fine del campionato e l'inizio dei play off, si era messa in moto la macchina organizzativa della società del presidente Antonio Terracciano. 

A dato tratto, adesso va strutturata la squadra ad un mese dall'inizio del campionato (29 agosto) e 20 giorni dalla Coppa Italia (13 o 14 agosto). La rosa è stata scremata da partenze in blocco, come a Genzano dove Scudieri è andato insieme ai suoi fedelissimi, e valutazioni maturate tra ds Marcello Di Giuseppe e il tecnico Daniele Di Donato, che verrà ufficializzato e presentato a breve. Il resto dovrà farlo il mercato.

Per trascorsi in Serie C e margini di crescita, dovrebbero essere confermati Alonzi, Esposito, Allegra, Giorgini, Barberini, Garugi, Atiagli, Teraschi e Corsetti. Poi c'è tutto un gruppo da allestire e bisogna farlo anche in tempi brevi. Così come vanno organizzati sede e ritiro. Problemi oggettivi, ma problemi belli. Assicurato il ritorno in Serie C, il resto viene da sé.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno in Serie C, Latina Calcio al lavoro per preparare l'imminente stagione da professionisti

LatinaToday è in caricamento