Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Calcio, Latina in viaggio col bus. Tortolano: è addio

È stato inaugurato ieri il nuovo pullman interamente griffato Us Latina calcio, con tanto di cerimonia in Piazza del Popolo. Sul fronte mercato salutano Tortolano e Casale

Una vera e propria chicca il pullman dell’Us Latina calcio, roba da far sognare la Serie A. Si è tenuta ieri pomeriggio la presentazione del veicolo che accompagnerà le trasferte nerazzurre. Davvero molto bello, (obiettivamente parlando), rifinito nei dettagli, dentro e fuori. Speriamo sia di buon auspicio per continuare questa galoppata verso quel ‘qualcosa di grosso’ di cui negli ambienti ufficiali del Latina non si vuole fare il nome. Intanto sul taccuino annotiamo un movimento in uscita per quanto riguarda il mercato. Dice addio Emiliano Tortolano, pronto ad accasarsi con il Sorrento (via Catania). Un grosso in bocca al lupo per un personaggio, oltre che un calciatore, che ha dato tanto alla causa nerazzurra col suo carisma (nel bene e nel male) ma soprattutto con le pregevoli doti tecniche. 3 Stagioni in maglia nerazzurra, 51 presenze e 16 gol. Fenomenale la stagione che ha segnato il ritorno dei leoni pontini in prima divisione dopo 30 anni. Poi un graduale declino, sotto la gestione Sanderra, anche per intemperanze che lo hanno portato a vestire in prestito la maglia del Pergocrema. All’inizio di questa stagione si pensava potesse rinascere l’idillio, ma nonostante le pur buone prestazioni sul campo, non è arrivata la continuità che meritava, chiuso da un Dario Barraco in puro stato di grazia. Arrivederci a Emiliano Tortolano dunque. Arrivederci a una parte di storia dell’Us Latina calcio.

DESTINO BEFFARDO – Il destino però vuole che subito Tortolano e Latina si rincontrino (da avversari). Esattamente fra 48 ore. Luogo dell’incontro Sorrento, in occasione della 4^ di ritorno. Il campionato così riapre le danze dopo la settimana di riposo. Ci sarà da preoccuparsi di un tiro mancino da parte del talento di Ostia? Oppure da parte del ‘cobra’ Bernardo, il bomber di Erice, tanto apprezzato qui a Latina lo scorso anno per l’impegno profuso sul campo (e un po’ meno per la latitanza in zona gol). Ci sarà da stare attenti a questi due. Anche perché il Sorrento viaggia in pessime acque ed è in cerca d’ossigeno per scampare la Seconda divisione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Latina in viaggio col bus. Tortolano: è addio

LatinaToday è in caricamento