Sport

Calcio, Latina da venerdì in ritiro (con volti nuovi e meno nuovi)

Il prossimo venerdì 20 luglio parte ufficialmente l'avventura del Latina di Fabio Pecchia. Scelte fatte dopo i provini di questi giorni; tra i convocati anche Emiliano Tortolano

 

 

Sono finiti questi giorni di pre ritiro per la truppa nerazzurra, non ancora a ranghi completi. Dai provini effettuati all’ex Furgol cavi, mister Pecchia  ha potuto ricavare spunti positivi e soprattutto qualche giocatore in più da aggregare alla rosa. Convocati i "nuovi" Fonjock e Carteri. Ai blocchi di partenza si vedrà anche Eimiliano Tortolano.

 

UN FIGLIOL PRODIGO? – La passata stagione sembrava dovesse prendere per mano il suo Latina e disputare una stagione gagliarda, Tortolano, ma le cose non sono andate proprio così. Dopo la sconfitta di Trapani del girone d’andata (condita da una sua beffarda espulsione sullo 0 - 0, ndr) qualcosa s’era incrinato, e col mercato di riparazione la società ha deciso di dirottare il giovane talento in prestito verso il Pergocrema; ma per l’appunto, si è trattato di un prestito, senza altri possibili epiloghi visto che la società lombarda è tristemente fallita. Tortolano è a tutti gli effetti un giocatore del Latina, e partirà in ritiro con il resto del gruppo. D’altronde la squadra manca di tasselli importanti da inserire nel famoso 4-2-3-1 di Pecchia (uno dietro le punte, l’altro a sinistra). E il “ritorno” di Tortolano potrebbe rivelarsi davvero prezioso. Ma anche l'addio non è da escludersi.

VOLTI NUOVI  - Alla volta di Badia Tedalda partiranno volti nuovi che potrebbero formalizzare a breve il loro sodalizio con i colori nerazzurri. Stiamo parlando dei centrocampisti Divine Fonjock e Davide Carteri, il portiere Ioime, l’esterno dsinistro Casale e l’attaccante Della Penna. A questi si aggiunge anche la punta Alessandro Tulli, protagonista nei passati play-out contro la Triestina (autore del 2 – 0 allo scadere tra le mura amiche del “Francioni”).

SOLO TULLI? - L’attaccante navigato classe ‘82 non ha ancora firmato il rinnovo, ma qualcosa dovrebbe muoversi a breve. Certo è che la società non potrà fermarsi a Tulli per completare il reparto d’attacco; un giocatore che evidentemente merita la riconferma, ma con alle spalle tanti infortuni che non fanno dormire sonni tranquilli. E siccome anche Jefferson ha una storia travagliata i rischi si moltiplicano. Bisognerà valutare bene e attendere gli sviluppi di un mercato che darà sue notizie anche ad agosto inoltrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Latina da venerdì in ritiro (con volti nuovi e meno nuovi)

LatinaToday è in caricamento