rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Latina, Parlato: "Abbiamo fatto una bella figura di m....". Tutti sotto esame

Duro commento del tecnico nerazzurro al termine del match perso in casa con l'Ostiamare (0-1). Terzo ko al Francioni in campionato

"Oggi abbiamo fatto una bella figura di m.... Grazie a tutti e arriverderci"

Con queste sconcertanti dichiarazioni Carmine Parlato ha sintetizzato l'ennesima domenica triste per il Latina, sconfitto per la terza volta in casa e terza volta in totale in questo deludente inizio di campionato. Espressione che in un primo momento ha fatto pensare alle possibili dimissioni del tecnico napoletano, ma nelle ore successive i dirigenti pontini hanno lasciato intendere che non ci saranno colpi di scena. Fatto sta che Parlato è decisamente arrabbiato con i suoi giocatori, con i quali è ovviamente sotto esame visti i risultati deludenti. Come dire, tutti al momento al proprio posto, ma non si sa bene fino a quando in base all'andamento delle prossime gare e in vista del mercato di riparazione. Anche perché il campionato è molto equilibrato e la classifica rimane al momento corta. Ma non si fa fino a quando il campionato può aspettarti. Domenica in casa del Tastevere ex capolista a favore di nuovo del Lanusei, sarà già un mezzo spareggio per rientrare in corsa promozione. 

La partita

Ride bene un' Ostiamare che molto organizzato e ricco di qualità in avanti, coglie un risultato di prestigio per rilanciare una partenza di campionato altrettanto altalenante. De Iulis ad inizio ripresa decide la partita successivamente segnata dalle espulsioni di Dionisi (multa in arrivo come per De Martino) per proteste e Barrago per fallo su Nelson. Il mancino ghanese ha cercato nel finale di risollevare le sorti per i suoi, mentre dall'altra parte Bertoldi avrebbe potuto chiudere la pratica per l' Ostiamare con qualche minuto d'anticipo rispetto ai cinque di recupero. Il Latina ha confermato i propri limiti tattici, facendo un triplo salto indietro rispetto alla vittoria di Artena. Parlato aveva anche confermato in blocco la formazione di mercoledì, ma i risultati sono stati negativi. Da qui il suo sfogo nel dopo gara. 

Tabellino

Latina(4-3-1-2): Guddo; Tinti, Dionisi, Ranellucci, Quagliata; Barberini (13' st Alario), Cittadino, Galasso (29'st Nelson); Tiscione (13'st Maiorano); Iadaresta, Masini (17'st Casimirri). A disp. Bortolameotti, Manes, Fontana, S. De Martino, Costa. All. Parlato

Ostiamare (4-3-3):  Barrago; Di Iacovo (30'st Barrago), Pieri, Sarrocco, Colantoni; Attili, Cabella, D'Astolfo; Chiurco (21'pt Pedone), De Iulis, Bertoldi (45'st Ferrari). A disp. Galli, Calveri, Scaccia, Ceccarelli, Olivetti, Lazzeri. All. Greco

Arbitro: Paolucci di Lanciano

Assistentai: Lauri di Gubbio - Roccaforte di Perugia

Note: Espulsi al 6'st Dionisi per proteste e al 30'st Barrago per fallo grave. Ammoniti Tinti, Barberini, Tiscione, Cittadino, Sarrocco, Cabella, De Iulis. Angoli 4-4. Recupero 2'st, 5'st. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, Parlato: "Abbiamo fatto una bella figura di m....". Tutti sotto esame

LatinaToday è in caricamento