Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Latina, effetto “by night” attenuato: solo in 1300 sugli spalti

Il tutto esaurito del derby è un lontano ricordo. Domani sera al "Francioni" i presenti per il Perugia saranno 1300 o poco più. Si spera bastino a sospingere il Latina

 

 

Che siano 1300 o più poco importa. O meglio, importerebbe se si calcassero palcoscenici più importanti. Si è capito che solo una cornice da serie B può convincere una massa ingente di tifosi ad incolonnarsi verso i botteghini del “Francioni”. Per il momento ci si deve accontentare: del tutto esaurito stagionale in concomitanza del derby e di qualche migliaio di persone per il resto della stagione, e quando la squadra è in condizioni di classifica tali da meritare un biglietto in platea. Ma la vena polemica serve solamente a far riflettere, nulla più. Al momento ci si deve accontentare di quei 1300 cuori caldi perché la classifica lo impone. Nell’odierna giornata di campionato il Frosinone non fallisce ancora una volta l’appuntamento con la vittoria, andando a vincere a Catanzaro. E il Latina è ancora lì a rincorrere a meno 3.

LA NONA GIORNATA – Come detto il Frosinone continua la sua cavalcata trionfale che lo porta alla sesta vittoria stagionale e a raggiungere i 19 punti in classifica. Oggi i canarini ne hanno fatti addirittura 3 a domicilio del Catanzaro, a dimostrazione di come il loro periodo di forma non cessi minimamente di lievitare. Anche l’Avellino vince, per 3 a 0 sul Sorrento e aggancia i pontini in classifica a 16; chi scavalca i nerazzurri è il Gubbio, a 17, che vince in casa con il Viareggio per 2-1. Il Pisa pareggia per 1-1 contro la Nocerina e va a 16, e anche la Paganese vince (2-0 con la Carrarese) e si posiziona a un solo punto dal Latina a 15 punti.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, effetto “by night” attenuato: solo in 1300 sugli spalti

LatinaToday è in caricamento