rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Semifinale Coppa Italia, atto I: oggi in campo Lecce-Latina

Il "main event" si avvicina. Stasera, 27 febbraio, (ore 20:45) allo stadio "Via del Mare" la sfida tra pontini e salentini. Intanto in città è già alta la febbre da derby

Quello contro il Lecce di stasera è un match attesissimo dallo spogliatoio pontino. Viene giusto prima del derby contro il Frosinone di domenica prossima, una sfida - quella sì - molto più cruciale. Ma non ci si può nascondere dietro un dito; la Coppa Italia è un trofeo che interessa al Latina, e come. E Pecchia non è uno che si tira indietro di fronte alle difficoltà (glielo impone la sua professionalità). Come pure, guardando al delicato match del “Matusa”, gli si impone di applicare un ampio turn over. Il fatto che stasera scenderanno in campo le seconde linee non significa rinunciare a giocare, ma la partita va impostata nell’arco dei 180’ (cit. Pecchia), pensando alla sfida di ritorno al “Francioni”, in programma il 13 marzo. A dirigere l'incontro sarà Gianluca Benassi della sezione di Bologna, coadiuvato dalla coppia di assistenti Leali (della sezione di Brescia) e Gianluca Maspero (Como). Prevista anche la diretta tv su Rai sport 1.

OUT GIALLOMBARDO E SACILOTTO - Il primo assente per infortunio (ad una caviglia), l’altro per squalifica. Pecchia farà a meno di questi due titolari, ma non solo loro a quanto pare. A difendere i pali ci sarà il secondo portiere nerazzurro Raffaele Ioime. Difesa schierata a 4 con Cafiero, Cottafava, Agius, e Giacomini. A centrocampo spazio a Cejas (che ha rifiatato nell’ultima sfida interna col Barletta), Gerbo e Ricciardi; in attacco Pecchia proverà l’inedito tridente veloce Pagliaroli-Schetter-Jefferson.

PECCHIA DIXIT - Il Latina partirà dunque stamane alle prime luci del giorno per Roma, per poi raggiungere Lecce in aereo. Una volta giunti nella località pugliese è prevista una leggera sgambatura. Pecchia sa quanto sia importante il turn over per questa sfida: “Per quanto riguarda la squadra stiamo bene, ma devo anche pensare a fare un po' di turnover – ha spiegato–. Per qualcuno c'è l'esigenza di giocare per tornare a in forma dopo qualche infortunio, per altri c'è invece bisogno di riposare in vista dell'imminente impegno in campionato. Cercheremo di giocare in velocità, senza troppi timori e pensando sempre nell'ottica del doppio scontro”.

MOBILITAZIONE DI MASSA - Se stasera i nerazzurri giocheranno una partita importantissima a Lecce (senza tifo al seguito), contemporaneamente i supporter pontini ne stanno giocando un’altra in questi giorni, a suo modo avvincente. Si sta pianificando l’esodo verso Frosinone infatti, previsto per domenica prossima. E a dirigere la grandi manovre sono i gruppi organizzati come quello del XVIII dicembre 1932; stando alle stime di ieri, i biglietti venduti per il derby toccano quota 500, con ben 10 pullman allestiti (e un undicesimo pronto ad essere rimepito). Non è troppo tardi comunque, per prendere parte al grande evento. Per chi volesse può prendere contatti direttamente con il gruppo del XVIII dicembre 1932 su face book, oppure contattandoli all’indirizzo mail diciottodicembre1932latina@gmail.com. In alternativa si può chiamare i numeri 3283217984 e 3924654169.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semifinale Coppa Italia, atto I: oggi in campo Lecce-Latina

LatinaToday è in caricamento