Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Il Latina fa visita alla Triestina. Bora e neve permettendo

Arriva questa 23^ di campionato con l'incognita neve che potrebbe costringere al rinvio del match. Intanto in casa Latina una buona nuova c'è: Jefferson tra i convocati

I nerazzurri sono partiti ieri alla volta di Trieste, proprio per evitare di incappare in peggioramenti meteorologici (in questo momento la bora soffia su Trieste alla “sostenuta” velocità di 140 km/h). Il rinvio della partita è ipotesi concreta, una misura già adottata per altri match della corrente giornata di campionato, del girone B e non solo; sono state rinviate a data da destinarsi Frosinone-Carrarese, Virtus Lanciano-Piacenza, e Prato-Andria Bat (mentre i rinvii della 5^ di campionato Lanciano-Frosinone, Piacenza-Portogruaro sono stati posticipati al 19 febbraio, alle ore 14:30). Sono scontri decisivi per le sorti della corsa salvezza, che il Latina sarà costretto ad assistere in “differita”, consapevole (nel frattempo) di non poter sbagliare un solo colpo. In tutto sono 13 le partite rinviate in Lega Pro, e lungo tutto lo Stivale: una “piaga” che sa rovinando lo spettacolo del calcio a tutti i livelli.

 

TEMPERATURA POLARE: NIENTE RIFINITURA – I nerazzurri sono arrivati ieri nella località giuliana, trovando un’atmosfera quanto meno “polare”. I – 4 gradi sotto lo zero e la bora hanno convinto lo staff tecnico a saltare la rifinitura per preservare l’integrità fisica dei calciatori. Ad ogni modo la partita si dovrebbe giocare. Salvo peggioramenti drastici il Latina, domani pomeriggio alle 14:30, calcherà il prato del mitico “Nereo Rocco”. Ghirotto ha disposizione per questa trasferta 19 giocatori; scrutando la lista salta subito all’occhio l’importante “novità” Jefferson, finalmente arruolabile. Il bomber brasiliano non è ancora al top della condizione, ma con ogni probabilità scenderà in campo per uno spezzone di gara.

 

 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Latina fa visita alla Triestina. Bora e neve permettendo

LatinaToday è in caricamento