Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Calcio, Serie B: il Latina atteso dalla trasferta di Novara

Tredicesima giornata di Serie B: i nerazzurri fanno visita al Piola di Novara per cercare il secondo successo esterno stagionale. Buon momento per i pontini che vantano 9 risultati utili consecutivi

Domani alle 15 il Latina di Roberto Breda sarà impegnato al “Silvio Piola” di Novara, dove sfiderà i padroni di casa nella partita in programma per la tredicesima giornata di campionato di Serie B. I nerazzurri stamane hanno svolto la rifinitura allo stadio Francioni: la seduta si è svolta a porte chiuse. Per la trasferta in terra emiliana, Roberto Breda ha convocato 23 giocatori: della spedizione non fanno parte Ioime, De Giosa, Massacci, Di Chiara (tutti per scelta tecnica), gli infortunati di lungo corso Baldan e Gerbo (indisponibili), mentre torna tra i convocati Negro. 

BREDA: "SFIDA IMPEGNATIVA" - Al termine dell'allenamento ha parlato, come di consuetudine, il tecnico Roberto Breda: "La vittoria contro la Reggina ha ulteriormente aumentato le nostre consapevolezze. Ci dà più fiducia per affrontare una gara difficile contro un avversario che si trova in una situazione complicata e inaspettata, considerando il valore della sua rosa: il Novara ha giocatori importanti in grado di fare la differenza. Per giunta dovremo fare i conti con la novità del sintetico, superficie particolare che nasconde sempre qualche insidia per chi non la conosce. Noi siamo in un momento positivo, siamo stati bravi a proseguire nel migliore modi il nostro processo di crescita e, adesso, ci attende un'altra sfida molto impegnativa da affrontare al massimo”

I CONVOCATI – Iacobucci, Pawlowski, Bruscagin, Cottafava, Brosco, Esposito, Figliomeni, Bruno, Maltese, Barraco, Crimi, Ristovski, Cejas, Milani, Morrone, Alhassan, Ricciardi, Jefferson, Cisotti, Chiricò, Ghezzal, Jonathas, Negro

Indisponibili: Gerbo e Baldan

LE PROBABILI FORMAZIONI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Serie B: il Latina atteso dalla trasferta di Novara

LatinaToday è in caricamento