Sport

Latina, Danilevicius “is back”: col Gubbio per ritornare a segnare

Nerazzurri domani impegnati al "Barbetti" di Gubbio per la terzultima di campionato. Problemi di formazione in vista per mister Sanderra

Il Latina domani pomeriggio (ore 15) tenterà  un ultimo nuovo disperato assalto alla vetta prima di desistere definitivamente in attesa dei play-off. La speranza è l’ultima a morire. Un motto che dovrebbe valere anche per Andria e Viareggio, impegnate rispettivamente con l’Avellino capolista e il Perugia, prima inseguitrice dei campani. Certo le motivazioni sul piatto della bilancia sono ben diverse (Viareggio e Andria sono in piena corsa per evitare la bagarre dei play-out), ma comunque, perché non aspettarsi qualche scherzetto? D’altronde il pallone è rotondo.

CHI GIOCA? E COME – Domanda che stavolta pesa più del solito. Sanderra per la trasferta di domani dovrà fare a meno di due pedine fondamentali del suo scacchiere: Agodirin e Barraco, entrambi squalificati. A questi si aggiungono le ulteriori pesanti assenze di Bruscagin (squalificato), Milani e Sacilotto infortunati. Per Sanderra si aprono diverse strade. Facile pensare che la formazione non subirà stravolgimenti di modulo; lecito avere dubbi su quali saranno i suoi interpreti. Jefferson ha pienamente recuperato e non pare in discussione nel ruolo di punta centrale. Al suo fianco ci sarà sicuramente spazio per Schetter (atteso ancora al gol in campionato) e con ogni probabilità Angelilli. Difficile che Sanderra rischi sin da subito Danilevicius (spostando Jefferson sulla fascia). È più probabile l’ingresso in corsa del lituano. Si prevede una partita tirata domani, dall’esito tutt’altro che scontato. Quale migliore occasione per il bomber lituano di riconciliarsi con il gol (e il pubblico nerazzurro) se non un match dall’alto coefficiente di difficoltà come questo? Una partita in cui uno con la sua esperienza potrebbe fare la differenza.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, Danilevicius “is back”: col Gubbio per ritornare a segnare

LatinaToday è in caricamento