Sport Centro

Latina in serie B, esplode la felicità: i festeggiamenti in centro

Cori e caroselli dei tifosi per le vie del centro per ore prima di festeggiare con la squadra che ha attraversato la città con un pullman scoperto

Latina stamattina si è risvegliata in un silenzio quasi paradossale ma con i bocca ancora il sapore dolce della vittoria. Con la consapevolezza che qualcosa di davvero grande è stato fatto. È tanta ancora la gioia per un traguardo inseguito tutto l’anno e conquistato con carattere e cuore.
I festeggiamenti dopo la vittoria della partita contro il Pisa, battuto per 3-1 dopo i tempi supplementari, e la conquista della serie B, ieri sono andati avanti fino a sera. Le strade del centro sono state assediate dai tifosi, in una città ubriaca di felicità.

Al fischio finale dell’arbitro è esplosa la gioia all’interno dello stadio. Anche il sindaco Di Giorgi – che ha annunciato che ora si metterà subito mano allo stadio per essere pronti all’inizio della stagione dei cadetti – è sceso in campo per festeggiare con la squadra e con i tifosi. E poi tutti in centro: i supporter che hanno seguito la partita al Francioni si sono uniti con quanti hanno tifato da casa o davanti al teleschermo allestito ai giardinetti pubblici e conquistato il cuore della città.

Grandi, piccoli, uomini donne tutti insieme per celebrare un successo storico. Cori, bandiere, sciarpe, caroselli sono andati avanti per ore per le vie del centro. Fino al momento più bello della serata, quando hanno potuto festeggiare insieme alla squadra e alla società la conquista della serie B. Giocatori e dirigenti hanno sfilato per le strade di Latina con un pullman scoperto, hanno sventolato bandiere, intonato inni e cori insieme ai tifosi.

LA SQUADRA FESTEGGIA CON I TIFOSI - IL VIDEO

IL COMMENTO DEL VICEPRESIDENTE COLLETTI

LA FESTA IN COMUNE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina in serie B, esplode la felicità: i festeggiamenti in centro

LatinaToday è in caricamento