rotate-mobile
Calcio

Aprilia, speranza ancora viva: poker alla Casertana. Si deciderà all'ultima giornata

La squadra di Mariotti batte la terza in classifica e complice il ko del Pomezia, spera ancora nei playout

L'Aprilia spera ancora. Contro la Casertana, nella penultima giornata di campionato, la formazione pontina mette a segno 4 reti e continua a sperare nei playout, complice il ko del Pomezia. Parte subito bene la squadra di casa, in un Quinto Ricci ancora senza tifosi: la prima azione pericolosa arriva dai piedi di Gjuci che calcia da ottima posizione ma trova Prisco. Al 5' palla per Capuano ma il destro termina sul fondo. Arriva all'8' il vantaggio pontino: proprio Capuano serve Gjuci che firma l'1-0. Casoli al 14' calcia da posizione ravvicinata ma Siani si fa trovare pronto. Alla ripresa, al 6', Grossi imbuca Gjuci che trova la risposta di Prisco: sulla respinta c'è però Capuano. Al 14' arriva il tris: ancora una volta è Gjuci a timbrare il cartellino. Sul tabellino dei marcatori finisce anche Del Duca, che al 35' cala il poker. Sul finale la Casertana reagisce e al 44' accorcia le distanze con Taurino, ma il gol è inutile ai fini del risultato. Termina così 4 a 1 l'incontro della penultima giornata di campionato: l'Aprilia sale a 33 punti e spera ancora nei playout, complice la sconfitta del Pomezia contro la Paganese. Nell'ultimo turno di Serie D gli uomini di Mariotti dovranno vincere necessariamente sul campo di Artena, sperando in un nuovo ko del Pomezia contro il Nola.

APRILIA - CASERTANA 4-1

APRILIA Siani, Del Duca (39’st Marianelli), Zanchetta (31’st Guarino), Gjuci, Murgia (37’st Pezone), Battisti, Grossi, Capuano (25’st Bordi), Corelli, Paoloni (25’st Innocenti), Ramceski PANCHINA Silvestrini, Bernardini, Pezone, Travaglini, Pedone ALLENATORE Mariotti

CASERTANA Prisco, Sena, Sabatino, Soprano, Bollino (20’st Taurino), Liurni (1’st Turchetta), Atteo (25’st Matese), Casoli, Manzo, Paglino, Guida (1’st Ferrari) PANCHINA Romano, Galletta, Vacca, Tringali, Matese, Cugnata ALLENATORE Cangelosi

MARCATORI Gjuci 8’pt, 14’st (A), Capuano 6’st (A), 35’st Del Duca (A), Taurino 44’st (C)

ARBITRO Eremitaggio di Ancona

ASSISTENTI Moretti di San Benedetto del Tronto, Maroni di Fermo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, speranza ancora viva: poker alla Casertana. Si deciderà all'ultima giornata

LatinaToday è in caricamento