Calcio

Aprilia, reazione da grande squadra e primo posto in classifica

Finisce 3-1 l'anticipo in casa del Monterotondo Scalo, che passa in vantaggio dopo pochi secondi e viene ripresa subito da De Crescenzo. Bernardini opera il sorpasso e Cruz mette il sigillo finale

Un' Aprilia matura reagisce alle situazione avversa, gira la partita a proprio favore che sa chiudere quando deve, dopo aver gestito bene la fase di maggiore sofferenza. La sintesi è l'1-3 con cui le "rondinelle" passano sul campo del Real Monterotondo Scalo prendendo il volo, che per qualche ore le colloca al primo posto in classifica. 

Classifica a parte, confortano le apprezzabili trame di gioco e l'equilibrio tra giocatori di esperienze e i giovani, di indubbia qualità.

Eppure al Pierangeli è iniziata male, con la rete eretina di Tilli, pronto dopo pochi secondi a ribadire in rete una respinta di Salvati alla bordata di Lalli.  

Non si è minimamnte scomposta l' Aprilia riorganizza, pervenuta subito al pareggio al 4', firmato dal 2003 De Crescenzo, servito da Succi. Succi è anche l'ispiratore del gol del ribaltone, segnto da Bernardini dall'interno dell'area piccola. Gli ospiti sanno amministrare il vantaggio, concendo agli avversari due conclusioni da fuori di Tilli al 31' e Marino al 20' della ripresa. Se nella prima circostanza Salvati si deve adoperare il giusto, nella seconda è provvidenziale deviando in corner. 

La rete che sancisce la terza vittoria consecutvia in Campionato è del brasiliano Wilson Cruz, che sfrutta l'assist di Ceka entrato nella ripresa. 

Real Monterotondo Scalo - Aprilia 1-3

Real Monterotondo Scalo: Proietti Gaffi, Saccuti, Marino, Pasqui, F. Albanesi, Lalli,
( 32st Lupi) Fiorucci, (1'st Baldassi), Riccucci, Pascu (1'st Bornivelli), Cantiani (18'st Agaci).

A disp. Grussu, Bruschi, A. Albanesi, Passeri, Sganga.

All. Gregori

Aprilia: Salvati, De Crescenzo, Succi (45'st Piromalli), Pollace, Falasca, Bernardini, Pezone (22'st Bianchi), Wilson Cruz, Santarelli (11'st Ceka), Corelli, Mannucci.

A disp. Zappalà, Rosania, Battisti, Mattarelli,Mbaye Pape, Santi.

All. Galluzzo

Arbitro Boiano di Pesaro
Marcatori: 1'pt Tilli 4' pt De Crescenzo, 11'pt Bernardini, 41'st Wilson Cruz
Note: Ammoniti Gregori, Pezone, Agaci, Bernardini, Wilson Cruz
Recuperi 0'pt e 4'st

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, reazione da grande squadra e primo posto in classifica

LatinaToday è in caricamento