rotate-mobile
Calcio

Ripa (resp. settore giovanile Aprilia): "Vogliamo essere un punto di riferimento)"

Il responsabile del settore giovanile dell'Aprilia ha parlato degli obiettivi futuri: "La programmazione, l'organizzazione, l'investimento sulle infrastrutture, il lavoro ed, in particolare, il tempo sono le fondamenta sulle quali si poggia il progetto Aprilia"

Luca Ripa, responsabile del settore giovanile dell'Aprilia, ha parlato ai microfoni del club in vista della nuova stagione. Bilancio, obiettivi e progetti futuri: le sue parole.

“L'Aprilia oggi si pone come obiettivo preminente quello di rappresentare un vero, concreto e, sempre più, qualificato punto di riferimento, per un territorio che è fucina di tanti talentuosi giocatori, che troppo spesso, però, sono costretti ad ‘emigrare’ verso la capitale con la speranza, molte volte disattesa, di trovare contesti adatti alle loro aspettative. Ogni sforzo è stato profuso per infondere all'ambiente la giusta mentalità e la necessaria convinzione che nessun risultato arriva per caso. La programmazione, l'organizzazione, l'investimento sulle infrastrutture, il lavoro ed, in particolare, il tempo sono le fondamenta sulle quali si poggia il progetto Aprilia. In queste settimane, io e il DG, unitamente ai nostri collaboratori, ci stiamo concentrando sulla prossima stagione calcistica. Naturalmente, coerenti con il percorso intrapreso, l'attenzione è rivolta a riportare a ‘casa’ i ragazzi del territorio e perché no, convincere anche qualche giocatore, troppo poco valorizzato dalle realtà capitoline, a sposare il nostro modo di vedere, di pensare e soprattutto di fare calcio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripa (resp. settore giovanile Aprilia): "Vogliamo essere un punto di riferimento)"

LatinaToday è in caricamento