rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Atletico Pontinia, la storia di Fabrizio Cencia sull'altra sponda del fiume

Nuova esperienza per il tecnico nella città, stavolta sul versante biancorosso. Primo test con l'Alatri. Derby pontini Cos Latina - Montenero, MS Biagio -Virtus Faiti e Borghi Riuniti Latina - Hermada. Lenola a Ceccano

Terza giornata di Promozione laziale, girone E. Curiosità intorno ad Atletico Pontina - Alatri. Il cambio in panchina, che non trova ovviamente solo ragione nei risultati essendosi giocate solo due gare, scrive un'altra pagine di calcio a Pontinia, con Fabrizio Cencia  che, chiamato al posto di Fabio Facci, stavolta siede sull'altra sponda del fiume dopo l'inutile tentativo di fusione in estate tra la società di Eccellenza e quella di Promozione. Per cui dopo aver regalato soddisfazione agli amaranto del Pontinia 1994 con il presidente Miro Malandruccolo, proverà a fare altrettanto con il presidente Alberto Roscioli e il suo Atletico Pontinia. Emblematiche le dichiarazioni di Cencia sul suo profilo facebook personale.

Emozioni

"EMOZIONI...DOPO 2 ANNI RIVIVO IL CAMPO COME ALLORA...STESSE SENZAZIONI...STESSA TIGNA..STESSO SENSO D APPARTENENZA..STESSI BRIVIDI

TUTTI INSIEME SOCIETÀ SQUADRA PUBBLICO BIANCOROSSO BISOGNA PROVARCI.FORZA ATLETICO

CORROPIUCHEPOSSO

AVANTI....." 

Leadership

Dopo 180 minuti di Campionato, si accende la contesta nella mista di formazioni pontine e ciociare. Non a caso la leadeship è equamente distribuita, tra due squadre della provincia di Latina (Nuovo Cos Latina e Monte San Bagio) e due della provincia di Frosinone (Roccasecca T. San Tommaso e Ceccano 1920) a punteggio pieno. Di queste, Ceccano e Nuovo Cos Latina si portano dietro il peso della responsabilità da pronostico dopo il veloce testa a testa dello scorso anno, durato soltanto cinque giornate prima dell'interruzione. 

Il Nuovo Cos Latina riceverà al campo dell' "Ivano Cicarelli" il Football Club Montenero, altra formazione attrezzata per tentare il salto di categoria, a dispetto del punto in classifica e della sconfitta una settimana fa in casa per mano del Ceccano. Nuovo Cos Latina - FC Montenero è un remake del secondo turno di Coppa Lazio, vinto dalla squadra di Ferone ai calci di rigore. Mister Bellamio si affida alla verve realizzativa dell'intramontabile del bomber Sannino, già a quota tre e spalleggiato da un altro "evergreen" come Mauro Ciccarelli, oltre 200 gol all'attivo.  

Il Monte San Biagio cercherà di rimanere in testa ospitando la Virtus Faiti, che sta pagando lo sconto del noviziato e la scelta di dover attendere la crescita degli under, impiegati in maniera massiccia nella squadra titolare. I favori del pronostico stanno tutti dalla parte della squadra di Francesco Del Prete. 

Altro confronto pontino a Borgo Montello, dove il terreno di gioco dell'Oscar Zonzin ospita Latina Borghi Riuniti - Hermada. Tre punti a testa e un'identità di squadra ancora da definire per entrambe. Sul piatto della bilancia mister Omizzolo può sempre e comunque mettere l'attaccante Mirko Matteo, che, a dispetto delle 37 primavere, ha mezzi atletici e tecnici superiori alla categoria. 

Il Città di Lenola ha il compito più arduo, al Dante Popolla di Ceccano. I ragazzi di Lauretti non hanno proverbialmente nulla da perdere rispetto al valore e ai proclami della corazzata del tecnico Carlini. 

Completano il quadro della giornata Polisportiva Tecchiena - Anitrella, Isola Lirinia - Roccasecca T. San Tommaso e Real Cassino Colesseo - Sport Virtus Guarcino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletico Pontinia, la storia di Fabrizio Cencia sull'altra sponda del fiume

LatinaToday è in caricamento