rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Calcio

Brutto risveglio per il Latina, il Foggia dilaga al Francioni

Pesante sconfitta per 1-5 dei nerazzurri nell'ultima partita dell'anno. Partita chiusa in mezz'ora, gravi errori sui gol presi. Espulsi Giorgini e Di Donato. Carletti segna la rete della bandiera. La ripresa il 7 gennaio a Pescara

Non poteva chiudere peggio il 2022 il Latina Calcio, che per 5-1 il confronto del Francioni contro un Foggia spietato nel colpire ad ogni occasione, che è capitata, dando spesso l'impressione di poter infierire sull' avversario più di quanto il risultato finale abbia detto. Dopo due vittorie consecutive, è una brusca frenata, ma che non scosta il Latina dalla tratto percorso. Si torna a lavorare il 28 dicembre, in vista della ripresa fissata sabato 7 gennaio (ore 14.30) in casa di un Pescara in caduta libera. 

La partita

Il Latina è veloce e pimpante nelle prime battute, ma al 6' il Foggia a passare in vantaggio, grazie alla rete di Ogunseye bravo ad inserirsi tra Giorgini e Cardinali. I satanelli trovano il raddoppio al 19’, sull'asse Peterman, Di Noia, Garattoni, autore di un colpo di testa da due passi. Gli ospiti calano anche il tris al minuto 33’. Di Noia riesce ad infilarsi in maniera fin troppo facile nella difesa nerazzurra, superando ancora una volta Cardinali con un facile colpo di testa ravvicinato.

Secondo tempo
La ripresa si apre con un doppio cambio nelle fila del Latina: dentro Amadio e Carletti al posto di Barberini e Fabrizi.
Al 10' Carletti si guadagna un calcio di rigore e lo trasforma per la rete della speranza nerazzurra. Però Il Foggia dopo soli tre minuti allunga di nuovo. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo l’arbitro punisce in maniera severa Giorgini con l'espulsione e concede calcio di rigore. Petermann realizza spiazzando Cardinali. Nell’ultimo dei tre minuti il calcio di punizione di Costa viene deviato dalla barriera che supera ancora una volta Cardinali.

Latina-Foggia 1-5
Latina Calcio 1932: Cardinali, Giorgini, Sannipoli, Tessiore, Barberini (1’st Amadio), Bordin (13’ Di Mino), And. Esposito, Fabrizi (1’st Carletti), Riccardi, Cortinovis, Margiotta (21’st Celli). A disp. Giannini, Ant. Esposito, Rosseti, De Santis, Nori. All. Di Donato
Foggia Calcio: Nobile, Garattoni (27’st Nicolao), Rizzo, Schenetti, Ogunseye (27’st D’Ursi), Peralta (35’st Iacoponi), Sciacca, Leo, Petermann (35’st Frigerio), Di Noia (35’st Odjer), Costa. A disp. Illuzzi, Domingo, Papazov, Markic, Peschetola, Battimelli, Tonin. All. Gallo
Marcatori: 6’ Ogunseye (F), 19’ Garattoni (F), 33’ Di Noia (F), 10’st Carletti (L, rig.) , 15’st Petermann (F, rig.), 48’st Costa (F)
Arbitro: Adalberto Fiero di Napoli, 1° Assistente Lorenzo Giuggioli di Grosseto, 2° Assistente Giorgio Ravera di Lodi, 4° Uomo Domenico Castellone di Napoli

Note: espulsi al 13’st Giorgini per fallo da ultimo uomo, al 30’st Di Donato per proteste. Ammoniti Tessiore, Ogunseye. Angoli: 2-7. Recupero: 0’pt, 3’st . Note: 1596 spettatori di cui 481 abbonati e 188 ospiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutto risveglio per il Latina, il Foggia dilaga al Francioni

LatinaToday è in caricamento