rotate-mobile
Calcio

Stadio Francioni e conti in regola, il Latina Calcio 1932 ammesso al prossimo campionato

Sono arrivati i pareri positivi della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi organizzativi e della Covisoc: società nerazzurra iscritta alla stagione 2022/2023. Questa sera amarcord con le glorie di ieri e di oggi in campo nell'evento del gruppo Leone Alato - Stefanino Presente

Istanza inoltrata il 21 giugno, risposta arrivata nel pomeriggio di ieri nella sede di Piazzale Serratore. Dopo la salvezza sul campo, anche sul piano formale il Llatina Calcio 1932 è sicuro che anche per la prossima stagione farà parte del campionato di Lega Pro (Serie C). Questa la nota del club: "La commissione criteri Infrastrutturali e sportivi organizzativi della Federazione Italiana Giuoco Calcio si è espressa favorevolmente alla documentazione presentata dal Latina Calcio 1932 ed ha rilevato che, allo stato degli atti, non sussistono motivi ostativi all’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al Campionato di Serie C stagione 2022/2023. Dello stesso tenore anche la nota della CoViSoC che ha ritenuto che risultano integrati i criteri economico -finanziari e che non sussistono motivi ostativi all’ottenimento della licenza nazionale per il prossimo Campionato di Serie C".

Al momento sono state escluse Campobasso e  Teramo, che entro il 6 luglio avranno tempo per presentare il ricorso contro la bocciatura. Sarà poi il Consiglio Federale l'8 luglio ad esprimersi in maniera definitiva sugli organici dei campionati professionistici. In ultima istanza, c'è però sempre il Coni a poter dire l'ultima parola sui ricorsi. Fermana e Torres sono però già alla finestra. 

Amarcord e amicizia

Oggi dalle 18.30 al Francioni in campo in occasione del 15° anniversario del gruppo dei tifosi Leone Alato - Stefanino Sempre Presente. Sarà l'occasione per ricordare un amico che non c'è più e vedere all'opera, in una mista tra giocatori e tifosi, facce note del Latina di qualche anno fa, per arrivare a quello attuale, oltre ovviamente a pontini celebri. La lista comprende: Del Duca, Brosco, Di Donato, Bruscagin, Celli, Esposito, Di Livio, Caputi, Barberini, Simonetti, Iadaresta, Cristofoli, Selvaggio, Campagna, Pilleddu, Jefferson, Pelle, Vona, Bellamio, Perin. 

Ingresso gratuito al pubblico, con area ristoro a disposizione. Sugli spalti altre tifoserie vicine a quella nerazzurra, dai tifosi della Viterbese a quelli della Pallacanestro Cantu al Ratisbona, squadra calcistica della Baviera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Francioni e conti in regola, il Latina Calcio 1932 ammesso al prossimo campionato

LatinaToday è in caricamento