rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio

Il Latina finisce nella rete del Monterosi Tuscia. Girone di andata ok

I nerazzurri si adagiano sul 2-0 e subiscono la rimonta degli ospiti. Gravi errori difensivi, non basta il 3-2 di Jefferson sul calcio di rigore. Di Donato: "Ci prendiamo il punto che muove la classifica". E mercoledì (ore 18) incontra il "suo" Palermo

Applausi per i 22 punti con cui il Latina chiude il girone di andata, un po' meno per come si è divorato il match con il Monterosi Tuscia. Una flessione tra primo e secondo tempo, che è costata cara. Nemmeno il nuovo vantaggio di Jefferson ha restituito equilibrio ai nerazzurri, che anzi sul 3-3 si sono espoti al contropiede rischiano la beffa finale. Di Donato in sala stampa guardia il bicchiere mezzo pieno: "Ci prendiamo il punto, perché muove la classifica e consente di avvicinarci ancora di pià al nostro obiettivo della salvezza. Inutile rimpiangere la vittoria mancata, abbiamo subito l'opportunità di giocari un'altra partita. E che partità mercoledì, quando al Francioni arriva il Palermo. Il Palermo di Di Donato, di cui è stato una bandiera: "Cercherò di chiudere bene l'anno, facendo punti...": 

Cronaca

Di marca nerazzurra il primo tempo, in cui il vantaggio del Latina è un’autorete di Mbende al 7’, propiziata però da una magistrale verticalizzazione di Tessiore per Carletti, sul cui traversone dalla destra indirizzato a Sane, si frappone la disperata scivolata del gigantesco difensore e la frittata è fatta.

Al 42’ il cross del mancino Nicolao con il destro a rientrare viene solo sfiorato da Mbende ed Ercolano sul secondo palo ha la testa giusta per il raddoppio.

Da una partita quasi chiusa, si passa da una riaperta al 6’ da Verde, che segue sul secondo palo la sgroppata sull’out mancino di Cancellieri, spizzata di Buglio e diagonale che trafigge Cardinali. Al 14’ dalla punizione di Di Paolantonio colpisce Borri, palla sulla nuca di Mbende che si riscatta w firma il il pareggio: Latina – Monterosi 2-2.

Al 24’ contatto in area tra Carletti e Borri, il direttore di gara concede il rigore aspramente contestato da Monterosi, Dal dischetto destro di Jefferson a mezza altezza e Latina di nuovo avanti. Botta e risposta al 29’, Verde è ancora libero sul secondo palo sul traversone di Tartaglia corretto da Polidori, ed è pronto a piazzare il 3-3. Non accade altro di sostanzioso fino alla fine.

LATINA – MONTEROSI 3-3

LATINA (3-5-2): Cardinali; Carissoni, Esposito, Giorgini; Ercolano (35’st Teraschi), Di Livio (17’st Barberini), Amadio, Tessiore, Nicolao (28’st Celli); Carletti, Sane (17’st Jefferson).

A disp. Ciammaruconi, Alonzi, De Santis, Marcucci, Atiagli, Zorzo, Gesmundo, D'Aloia. 

All. Di Donato

MONTEROSI (3-5-2): Alia; Mbende, Rocchi (28’pt Tartaglia), Borri; Verde, Di Paolantonio, Buono (28’st Caon), Adamo, Cancellieri (40’st Tonetto); Buglio, Polidori.

A disp. Marciano', Polito, Tripoli, Nasini, Feudo. 

All. Menichini

MARCATORI: 7’ Mbende (aut.), 42’ Ercolano, 6’st Verde, 14’st Mbende, 25’st Jefferson (rig.), 29’st Verde

ARBITRO: Acanfora di Castellamare di Stabia

ASSISTENTI: Lenza di Firenze – Pintaudi di Pesaro

QUARTO UOMO:  Vogliacco di Bari

Ammoniti: Carissoni, Tessiore, Buono, Adami, Polidori

Note: angoli 2-0. Rec. pt 2’, st 3’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Latina finisce nella rete del Monterosi Tuscia. Girone di andata ok

LatinaToday è in caricamento