rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

L'Aprilia gioca d'anticipo e si riporta in testa alla classifica per una notte

Vittoria sul campo del Sassari Latte Dolce firmata ad inizio ripresa da Pezone, che timbra anche un palo. Nel finale raddoppio sfiorato da Njambe e Cruz. La migliore partenza delle rondinelle in Serie D

Per la seconda volta in questo inizio di campionato, l'Aprilia si gode il primato almeno per una notte. E' già accaduto dopo la vittoria contro il Monterotondo Scalo, sempre nell'anticipo del sabato. Sul campo di gioco del Sassari Latte Dolce era un po' la classifica prova del nove, pienamente superata. L'Aprilia scoppia di salute e si gode il momento, che in realtà sta diventanto un primo pezzo sostanziale di stagione. 

Vittoria meritata in Sardegna, già meritata ai punti nel primo tempo e maturata ad inizio ripresa sul gol di Nicolas Pezone. Già infatti prima del guizzo del figlio del presidente Antonio, la squadra di Galluzzo si era avvicinata a più riprese al vantaggio, trascinta peraltro da Njambè, che si è visto ridurre la squalifica da tre a due giornate. 

Imprecisi nella conclusione Ceka (4'), Succi (21') e Pezone jr (29'), mentre Njambe a tu per tu con Pireddu, al 40' manda alto da ottima posizione. All’8’ della ripresa l’episodio che decide il match: bellissima azione di Njambe che salta Cassini e mette in mezzo con la sfera che giunge a Pezone il quale dalla lunetta lascia partire un’ottima conclusione all’angolino per l’1-0 dell’Aprilia. Un minuto più tardi Aprilia ad un passo dal raddoppio sempre con Pezone, che prima colpisce il palo e poi il secondo tentativo viene respinto in angolo.

Il Latte Dolce agevola il cammino dell'Aprilia perdendo per espulsione Di Marco (25'). L'uomo in meno toglie spinta ai padroni di casa, malgrado al 35'  Piga si renda pericoloso con un tiro a giro che sfiora la traversa. Nel finale prima Njambe e poi Cruz si rendono pericolosi senza riuscire però a finalizzare il raddoppio

Tabellino

SASSARI CALCIO LATTE DOLCE - APRILIA 0-1

SASSARI CALCIO LATTE DOLCE: Pireddu, Salvaterra, Patacchiola, Di Marco; Palombi, Tedde (20’st Piga), Cassini (45’st Mudadu); Altea (13’st Palmas), Bartulovi? (23’st Grassi), Cannas (28’st Medico). A disp. Carta, Fusco, Taveri, Nurra.

All. Scotto

APRILIA: Salvati, De Crescenzo, Succi, Pollace, Falasca, Pezone (26’st Mbaye, 33’st Bernardini), Cruz, Njambe, Ceka (40’st Santarelli), Corelli, Mannucci. A disp. Zappalà, Battisti, Mattarelli, Bianchi, Santi, Piromalli. 

All. Galluzzo

ARBITRO: Mori di La Spezia

ASSISTENTI: Cassano di Saronno, Morotti di Bergamo

MARCATORE: 8' st Pezone 

NOTE: espulso Di Marco (S) al 25’st per condotta violenta. Ammoniti Pireddu, Patacchiola, Succi, Njambe. Rec 1’pt, 6’st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aprilia gioca d'anticipo e si riporta in testa alla classifica per una notte

LatinaToday è in caricamento