Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Sconfitta del Latina, il crocevia dal dischetto: Ganz segna e Rosseti sbaglia

Finale di 1-3 a Monopoli. Pugliesi trascinati dalla tripletta di Manzari, ma i pontini sprecano le occasioni giuste. La più clamorosa è il secondo penalty assegnato e fallito ad inizio ripresa

Il Latina frena sul più bello, nella prova di maturità a Monopoli, contro un avversario reduce da quattro sconfitte consecutive e diretto concorrente per i play off, ora più complicati per i nerazzurri. 

I due errori in serie di Esposito indirizzano subito la gara a favore dei pugliesi, trascinati da Manzari che dal dischetto, pur ripetetendo il tiro due volte, spiazza Tonti e porta avanti i biancoverdi. A seguire il Latina merita il pareggio, perché lo dice il computo delle occasioni da Carissoni a Di Livio, ma ci vuole il recupero per il riscatto parziale di capitan Esposito, che si procura il rigore su azione d’angolo. Ganz è maestro nella trasformazione e tutto lascia ben sperare nella ripresa.

E le speranze sembrano concretizzarsi subito al ritorno in campo, quando Carissoni va giù in area e viene assegnato il terzo penalty della giornata.Rosseti si prende il pallone e calcia al posto del rigorista Ganz, ma la conclusione è alta. L’episodio rilancia il Monopoli, che torna in vantaggio sulla girata di Manzari al 14’: Tonti non ci arriva. Poi l’attaccante chiude i conti alla mezz’ora su respinta al cross del portiere nerazzurro, firmando la tripletta personale.

Scuro in volto Di Donato a fine gara: "Monopoli più bravo a sfruttare gli episodi, noi meno. Sul rigore sbagliato? Ganz è il rigorista, ma Rosseti se l'è sentita di battere e purtroppo è andata male. Sbagliare ci sta, è normale che a volte bisogna attenersi alle gerarchie. Ora ci rimettiamo a lavoro, ci gusta entrare nei play off, a fine campionato vediamo quanti punti avremo fatto". 

Monopoli-Latina 3-1
Monopoli: Vettorel, Bizzotto, Rolando (88’ Piarulli), Mulè, Radicchio (65’ Dibenedetto), De Risio, Bussaglia, Fella, Vassallo (69’ Hamlili), Manzari, Viteritti. A disp.: Pisseri, Pinto, Falbo, Fornasier, Piccinni, Simone, Drudi, De Santis, De Vietro. All.: Ferrari
Latina Calcio 1932: Tonti, Amadio, Di Livio (81’ Belloni), Ganz, Rosseti (61’ Fabrizi), Carissoni, Calabrese, Esposito, Riccardi, Cortinovis (64’ Sannipoli), Furlan (80’ Gallo). A disp.: Cardinali, Giannini, Pellegrino, De Santis, Barberini, Bezziccheri, Celli, Nori. All.: Di Donato
Marcatori: 5’ Manzari (M, rig.), 49’ pt. Ganz (L, rig.), 60’ Manzari (M), 76’ Manzari (M)
Arbitro: Roberto Lovison di Padova, 1° Assistente Glauco Zanellati di Seregno, 2° Assistente Manuel Marchese di Pavia, 4° Uomo Guido Verrocchi di Sulmona
Ammoniti: 29’ Mulè (M), 33’ Manzari (M), 44’ Di Livio (L), 49’ pt. Bizzotto (M), 63’ Viteritti (M)
Angoli: 2-7
Recupero: 2’, 5’
Note: Spettatori: 1287 di cui 816 abbonati e 45 ospiti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconfitta del Latina, il crocevia dal dischetto: Ganz segna e Rosseti sbaglia
LatinaToday è in caricamento