rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Calcio

Dal rigore fantasma al pareggio, Sannipoli riscatta il Latina in riva all'Adriatico

Croce e delizia per il centrocampista pontino, che acciuffa nella ripresa il Pescara dopo una "manata" inesistente valsa il rigore del vantaggio abruzzese. E domenica il Catanzaro di "Milani"

Una grande rimonta del Latina, che nel secondo tempo sotto di due reti riesce a rimontare il Pescara, conquistanto un punto pesantissimo. Inizio dei padroni di casa che provano a fare la partita e il Latina che agisce di rimessa. Al 15' ci prova Sannipoli, Plizzari è bravo a chiudere lo specchio.
Al 21’ il Pescara passa in vantaggio con un rigore "misterioso" concesso per una presunta manata in area di Sannipoli all'avversario. Sul dischetto Cancellotti battezza l'angolo giusto, dove Cardinali non ci arriva. Da applausi il raddoppio prima della mezz'ora. Cross dalla destra di Kraja, tacco di Desogus, arriva a rimorchio Mora d'imbucata ed è il 2-0. 
Nel corso della ripresa dentro Margiotta e Di Livio per Bordin e Riccardi.
Al 27’ il Latina rientra in partita. Pregevole azione sulla fascia di Di Livio, che viene atterrato in area di rigore da Mora. Sul dischetto si presenta Margiotta, che non sbaglia. Subito dopo spazio anche per il nuovo acquisto Belloni, che rileva Fabrizi. Cinque minuti e il Latina trova la rete del pareggio. Apertura di Margiotta a destra per Sannipoli, stop eccellente e destro di rabbia sotto la traversa. 
Il Latina dà anche l'impressione di compiere l'impresa, ma per il morale il pareggio in rimonta vale quanto una vittoria. "Siamo stati al livello del Pescara - ha detto Bedetti al posto dello squalificato Di Donato -, dopo un primo tempo negativo condizionato da un rigore del genere, mai visto in carriera. Siamo uniti e lo abbiamo dimostrato. Sannipoli? Gli ho detto nell'intervallo che avrebbe ripreso la partita ...". 

Domenica prossima il Latina alle 14.30 riceverà la corazzata Catanzaro. Un allenatore speciale per i calabresi. Senza lo squalificato Vincenzo Vivarini (altro ex) espulso contro il Taranto, sarà l'ex capitano e pontino Andrea Milani a guidare la panchina. Tanto amarcord per il diretto interessato e il suo pubblico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal rigore fantasma al pareggio, Sannipoli riscatta il Latina in riva all'Adriatico

LatinaToday è in caricamento