Lunedì, 25 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza, sorridono cinque pontine. Sconfitte Pontinia e Atletico Lazio

Nella prima giornata di campionato vittorie per Terracina, Gaeta, Vis Sezze e Monte San Giovanni. Nel girone B poker del Primavera sul Riano.

Il bilancio complessivo delle pontine alla prima di campionaot è di quattro vittorie e due sconfitte. Oltre alla sconfitta netta del Pontina sul campo della Lupa Frascati, cade rovinosamenta Maranola l'Atletico Lazio, ereditiero da due stagioni del titolo dell'SS Formia. A passare con un secco 3-0 è il Ferentino, che ha chiuso la pratica nel primo tempo, assestanto i colpi prima con Valentino (23') e poi con Prati (43'). La terza rete che hmesso in ghiaccio la partita è arrivata al 25' della ripresa, ad opera di D'Urso. 

Quanto alle altre gare sono tutte belle notizie. Il Gaeta, tra Coppa Lazio è Campionato, è alla sua terza vittoria consecutiva. A soccombere ai biancorossi, stavolta è toccato al Città di Paliano. Al Riciniello il primo tempo finisce 2-0 per i padroni di casa, trascinati da Arduini che fa doppietta. Il Città di Paliano ha un sussulto che consente ai ciociari di riapire la partita con Martinoli al 20', ma le velleità di rimonta si fermano alla ret edi D'Urso al 33'.

Sorrire pure il Terracina, chiamato al pronto riscatto dopo l'eliminazione dalla Coppa Lazio per mano proprio dle Gaeta. Al Colavolpe è finita 2-1 per i tigrotti contro il Colleferrol, al termine di un match emozionantissimo deciso negli ultimi secondi di gara. Mattatore con una doppietta Vanini, che ha portato in vantaggio il Terracina su rigore nel primo tempo. Nonostante l'inferiorità numerica, il Colleferro ha raggiunto il pareggio firmato dall'eterno Tornatore al 40' della ripresa. All'ultimo assalto, quando la domenica inizia a prendere il sapore della beffa, è la zampata sotto misura e far esplodere l'esultanza di giocatori e tifosi.  

Due vittorie in trasferta di Vis Sezze su Monte San Giovanni Campano e Itri sull'Audace. La squadra di Catanzani è finita sotto di una rete al 37', su gol di Mastrantoni, ma poi è abile a pareggiare i conti al 12' della ripresa con Diego Palluzzi, subentrato dalla panchina. Ribaltone al 20', Onorato è più lesto di tutti a raccogliere e mettere in rete la respinta di De Ciantis sul rigore di Giannone. 

Ed è brava anche la Nuova Itri, sul campo di Gennazzano. I ragazzi di mister Ardone si portano a casa la posta in palio con Valencia e Di Palma. 

Tabellino

Città di San Giovanni Campano (4-4-2): De Ciantis, Sili, Fumagalli, Mastrantoni, Bucciarelli, Terracciano, Carfora, Fortini (26’ st Di Folco), Guidone, Cozzolino (4’ st Frellini), Ferrieri (37’ st Zazzaro).

A disp. Martellacci, Nigro, Reali, Federico, Coratti

All. Bottoni

Vis Sezze (4-3-3): Caruso, Cecconi, Lauri, Di Trapano, Dell’Aguzzo, Giannone, Consoli (12’ st Marchetti), Franchini (2’ st Palluzzi), Onorato (39’ st Compagno), Peressini, Loria.

A disp. Paccariè, Diaco, Franchin, Mollo, Valente, De Angelis

All. Catanzani

Marcatori: 36’ pt Mastrantoni (SG), 12’ st Palluzzi (VS), 20’ st Onorato (VS)

Arbitro: Prencipe di Tivoli

Assistenti: Neroni e Pepe di Ciampino

Note: 20’ st Giannone sbaglia calcio di rigore. Ammoniti 15’ st Di Trapano (VS), 44’ st Frellini (SG), 47’ st Marchetti (VS). Rec. 1’ pt, 5’ st

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, sorridono cinque pontine. Sconfitte Pontinia e Atletico Lazio

LatinaToday è in caricamento