rotate-mobile
Calcio

Del Duca: "L'Aprilia mi ha cercato con insistenza. Vogliamo divertirci"

Il difensore torna a vestire la maglia delle Rondini e si presenta così ai tifosi: "Vogliamo formare un bel gruppo, granitico con persone perbene, con gente rispettosa e che vuole lavorare seriamente"

Pietro Del Duca, nuovo difensore dell'Aprilia, torna a vestire la maglia delle Rondini dopo 8 anni la prima volta. Il suo è un profilo d'esperienza che andrà ad arricchire il club, dando maggiore solidità al reparto arretrato. Dopo aver conquistato la Serie D con il Tivoli, il difensore ha deciso di riabbracciare i colori che ha già indossato in passato.

Queste le prime parole: “Ho scelto l’Aprilia perché ha rappresentato senza alcun dubbio la Società che mi ha cercato con maggiore volontà. Tra l’altro per me si tratta di un ritorno avendoci già giocato in Serie C e questo mi fa ancora più piacere. Qui si fa calcio bene, si può lavorare bene ed ho conosciuto, all’interno di un centro davvero favoloso come La Pineta dei Liberti, un Presidente che mi ha fatto davvero un’ottima impressione. Ringrazio anche il Direttore Stigi e ci tengo a dire che le mie sensazioni sono state molto positive fin da subito. Per noi questa stagione deve essere una sfida importante perché avremo ragazzi giovani, forti ed in gamba con uno staff tecnico importante. Sono molto contento di avere Ruben Olivera come tecnico perché ha calcato palcoscenici molto importanti da calciatore. Obiettivi? Vogliamo consolidare la categoria e poi divertirci passo dopo passo. Vogliamo formare un bel gruppo, granitico con persone perbene, con gente rispettosa e che vuole lavorare seriamente. Spero di togliermi con l’Aprilia belle soddisfazioni insieme”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Duca: "L'Aprilia mi ha cercato con insistenza. Vogliamo divertirci"

LatinaToday è in caricamento