rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Insieme Formia, Anelli: "Vogliamo la Coppa Italia. La Serie D..."

Il presidente: "Dopo la retrocessione rocambolesca dell'anno scorso ai play out, e dopo un campionato non esaltante, l'aver raggiunto la finale è un modo per riscattarci"

Alessandro Anelli è pronto alla finale di Coppa Italia di Eccellenza con il suo Insieme Formia. Il presidente del club pontino vive l'entusiasmo della vigilia, con il sogno di alzare il trofeo e poi buttare un occhio più avanti, in Serie D. A Gazzetta Regionale, il numero uno della squadra guidata da Gioia, ha parlato così:

"Più che al fischio finale, già sul 2-2 ho provato belle sensazioni, per noi era un punteggio che andava benissimo e che ipotecava la finale. Alla fine del match sono stato molto contento di questo risultato, dopo la retrocessione rocambolesca dell'anno scorso ai play out, e dopo un campionato quest'ultimo non esaltante, l'aver raggiunto la finale è un modo per riscattarci. Di per sé non può significare molto ma soprattutto per i ragazzi, per lo staff e per i tifosi è un traguardo importante. Purtroppo nel corso dell'anno sono stati commessi degli errori per colpa di tutti e questo è un modo per rimediare".

Gioia verso la Coppa Italia: "Grande attesa, non sarà una partita normale"

"Speriamo ovviamente di vincerla, anche se poi affrontare tutto il percorso nazionale vorrebbe dire spendere tanto. Però una volta che ci siamo, se ci saremo, proveremo ad arrivare fino in fondo. Ma andiamo per step, prima bisogna vincere, poi si vedrà. L'obiettivo di tornare in Serie D non era per questa stagione, abbiamo rivoluzionato squadra e staff ripartendo da un anno zero. Certo, se riuscissimo ad anticipare i tempi non mi dispiacerebbe affatto. È un sogno e sognare non costa nulla".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme Formia, Anelli: "Vogliamo la Coppa Italia. La Serie D..."

LatinaToday è in caricamento