rotate-mobile
Calcio

L'Aprilia cade nello scontro diretto col Pomezia: retrocessione ad un passo

La formazione di Mariotti perde 1 a 0 e rimane a 30 punti mentre gli avversari salgono a 35: ora neanche due vittorie potrebbero bastare per i playout

Si fa sempre più complicata la situazione di classifica dell’Aprilia, che con i "vicini di casa" del Pomezia Calcio perde 1-0, in trasferta, nella 32esima giornata di Serie D. A decidere è una rete di Massella, su calcio di rigore, al 31esimo minuto. Il rischio retrocessione è ora sempre più concreto per la formazione di Mariotti, a due giornate dalla fine del campionato. Le Rondinelle restano infatti in ultima posizione, a 30 punti; con una vittoria nello scontro diretto di ieri, avrebbero superato proprio la formazione di Ferazzoli. Domenica prossima i pontini ospiteranno in casa la Casertana, terza forza del campionato: serve un miracolo che però potrebbe non bastare. Tutto infatti dipende anche dai risultati delle avversarie: anche con due vittorie, l'Aprilia potrebbe essere in Eccellenza se il Pomezia dovesse vincerne almeno un'altra (contro Paganese e Nola).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aprilia cade nello scontro diretto col Pomezia: retrocessione ad un passo

LatinaToday è in caricamento