Campionati mondiali di canottaggio: l'allieva agente Federica Cesarini conquista l'oro

La nuova arrivata nella famiglia delle Fiamme Oro al termine di un percorso perfetto, iniziato con la vittoria nelle qualificazioni, conquista il suo primo titolo di campionessa del mondo nel quattro di coppia pesi leggeri femminile.

Nella prima giornata di finali ai Campionati del Mondo di Canottaggio che si stanno svolgendo sul bacino di regata di Sarasota- Florida (USA), dal 24 settembre al 1 ottobre, le Fiamme Oro scendono in acqua nel quattro di coppia pesi leggeri maschile con a bordo l’assistente della polizia di Stato Martino Goretti e l’agente Andrea Micheletti.  Alla fine di una entusiasmante regata, combattuta senza esclusione di colpi, i quattro alfieri azzurri restano fuori dal podio iridato per soli 5 decimi di secondo, cedendo il passo a Francia, Gran Bretagna e Grecia.

A distanza di quindici minuti dai colleghi, tocca alla nuova arrivata nella famiglia delle Fiamme Oro, l’allieva agente della polizia Federica Cesarini che al termine di un percorso perfetto, iniziato con la vittoria nelle qualificazioni, conquista il suo primo titolo di Campionessa del mondo assoluto nel quattro di coppia pesi leggeri femminile. La Cesarini classe ’96, insieme alle compagne, precede al traguardo Australia e Cina, e porta a casa un  titolo iridato storico per l’Italia. Un successo che fa ben sperare per il futuro data la giovane età dell’equipaggio formato da atlete della categoria under 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra la giornata di sabato e domenica saranno presenti nelle finali mondiali altri quattro atleti cremisi: l’agente scelto Marco Di Costanzo e l’allievo agente Matteo Costaldo, medagliati olimpici a Rio, che difenderanno il titolo mondiale conquistato nel 2015 nel quattro senza senior;  l’agente Pietro Rut, tornato sul doppio pesi leggeri, sarà in gara il sabato con il prestigioso obbiettivo di risalire sul podio mondiale; l’agente scelto Emanuele Liuzzi infine ha raggiunto la finale nella gara dell’otto senior, che lo vedrà impegnato domenica con buone possibilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento