rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Canoa canadese, Mondiali di Roma: grande risultato per Davide Cestra

In coppia con Riccardo Strigini si piazza al sesto posto nella specialità C2 Junior dopo una gara concitata. Ottima l'esordio dell'atleta dei Gunners Sabaudia alla prima esperienza in campo mondiale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Sabaudia 26 settembre 2012, si è conclusa la kermesse di Canoa sulle acque del Tevere 'Rome 2012', il mondiale di canoa maratona che ha attirato un pubblico numeroso e appassionato sulla tribuna naturale costituita dalla sponda del fiume sotto la sede del Circolo Canottieri Aniene.

Sul circuito allestito nel tratto di fiume antistante, tra ponte Flaminio e ponte Milvio.Alle ore 9.40 di sabato 22 settembre sulle acque del Tevere si sono affrontati, nella specialità C2 Junior - percorrere 17.2 Km in un circuito di 4,2 km e quattro porzioni di 200 mt di corsa con la barca in spalla - 14 equipaggi tra cui due equipaggi italiani, uno con il pontino Davide Cestra e Riccardo Strigini, l'altro con Craciun-Ferraina.

Dopo una partenza affollata e senza esclusioni di pagaiate, l'equipaggio con Cestra Davide prende la testa della gara portandosi dietro sulla scia l'altra barca azzurra,dettando il passo, per fare la prima selezione. Durante il tratto di corsa a piedi e nel momento di riposizionare la barca sull'acqua, l'equipaggio spagnolo, nella concitazione spinge leggermente gli azzurri Cestra e Strigini cosi da farli cadere in acqua facendo perdere del tempo prezioso; i due si mettono all'inseguimento dei 5 equipaggi in testa, ma il gap è ormai incolmabile, cosi pur non mollando mai un colpo la barca azzurra arriva sul traguardo con un ottimo 6° posto, non distanti dagli avversari.

I ragazzi appena giunti al pontile si sono abbracciati e complimentati tra di loro, raggiunto l'atleta Davide Cestra ha dichiarato: "sono contento del risultato, peccato per quel piccolo incidente durante il trasbordo ma queste sono le gare. Sono alla mia prima esperienza in campo mondiale, quest'anno per me è andata benissimo ho vinto 5 titoli italiani tra velocità, fondo e maratona, alcuni in C2 con il mio compagno di barca Mattia Fabrizio, e gli altri in C1; inoltre ho partecipato a luglio agli Europei Juniores in Portogallo guadagnandomi la finale nel C1 500 mt. conquistando anche lì un 6° posto, ed in fine per concludere questa stagione i Mondiali qui a Roma in una splendida cornice. Sono proprio felice; ora pensiamo ad un periodo di riposo e poi inizieremo la preparazione in vista dei prossimi appuntamenti importanti nel 2013: gli Europei in Polonia ed i Mondiali in Canada".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canoa canadese, Mondiali di Roma: grande risultato per Davide Cestra

LatinaToday è in caricamento