rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sport

Canottaggio, Matteo Sartori conquista il titolo mondiale under 23

L’atleta delle Fiamme Gialle insieme a Nicolò Bizzozero, Leonardo Tedoldi e Andrea Pazzagli vince la medaglia d’oro

A Varese, al mondiale unider 23 di canottaggio, Matteo Sartori è inarrestabile e vola sul tetto del mondo con il suo “quattro di coppia”. L’atleta delle Fiamme Gialle insieme a Nicolò Bizzozero, Leonardo Tedoldi e Andrea Pazzagli vince la medaglia d’oro ai mondiali under 23 in svolgimento in questi giorni alla Schiranna e si laureano Campioni del Mondo.

Nel cammino mondiale degli Azzurri non c’è stata mai una sbavatura o un’incertezza, tanto da approdare in finale da favoriti, avendo vinto con determinazione e senza troppi problemi sia la batteria che la semifinale. Con la pressione addosso dovuta alla consapevolezza di un risultato importante alla loro portata, nella finale l’equipaggio italiano è stato in grado di inscenare una gara perfetta, senza mai mettere in discussione la prima posizione. Solamente la Germania ha provato ad avvicinarsi nella seconda parte di gara, ma gli Azzurri negli ultimi 500 metri hanno incrementato il ritmo e spento ogni speranza di successo dell’equipaggio tedesco. Il colosso di Terracina, proveniente dalla sezione giovanile delle Fiamme Gialle di Sabaudia, mette un altro brillante successo nel suo palmares, andando a incrementare il prestigio della dinastia Sartori che domani attende la finale del “quattro con” Junior, dove sarà in gara Jacopo, cugino di Matteo e figlio di Luca Sartori, campione di canottaggio degli anni ’90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, Matteo Sartori conquista il titolo mondiale under 23

LatinaToday è in caricamento