rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

Le probabili formazioni di Carpi-Latina: Vivarini conferma il 3-5-2

Il tecnico nerazzurro orientato a riproporre l’undici vittorioso con il Trapani. Spazio ancora a Rocca a centrocampo al posto di De Vitis, con Mariga nella posizione di metodista

Due sconfitte su due gare. È lo score del Latina contro le formazioni retrocesse dalla Serie A. Entrambe le gare si sono giocate in trasferta, come quella di oggi pomeriggio in casa del Carpi. Verona e Frosinone, le uniche formazioni ad aver avuto la meglio sul Latina, a conferma di quanto sostenuto in passato da Vivarini: questa squadra può giocarsela più o meno con tutte. Ma con il Carpi, formazione che ha mantenuto l’intelaiatura degli ultimi anni, e che punta nemmeno troppo velatamente a un repentino ritorno nella massima serie, servirà una grande prestazione. Una buona come quella di domenica scorsa, o come quella di Cesena. “Troveremo una squadra molto motivata e con gran voglia di fare risultato. Da parte nostra stiamo crescendo tanto, abbiamo molte possibilità di metterli in difficoltà e fare risultato”, ha detto il tecnico nerazzurro in conferenza stampa. C’è fiducia dunque, dopo le ottime prestazioni e i buoni risultati dell’ultimo mese. Ma servirà comunque il miglior Latina per fronteggiare la squadra di Castori.

QUI CARPI – Pochi dubbi per Castori, che dovrebbe puntare su Blanchard al centro della difesa al posto di Gagliolo. Confermato il 4-4-2 con la coppia d’attacco Lasagna-Catellani. A centrocampo ci sarà l’ex Crimi.

QUI LATINA – Vivarini recupera Garcia Tena, ma dovrebbe confermare in blocco l’undici di domenica scorsa. Spazio al 3-5-2 pronto a trasformarsi in 4-4-2 con l’arretramento di Di Matteo sulla linea dei difensori.

CARPI-LATINA-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le probabili formazioni di Carpi-Latina: Vivarini conferma il 3-5-2

LatinaToday è in caricamento