Tragedia alla Mezza maratona di Latina, podista muore per un malore

Lutto per la scomparsa di Ciro Imparato. Cordoglio espresso anche da Opes Latina: “Non avremmo mai voluto che questa giornata di sport finisse così. Affranti dal dolore"

La partenza della Mezza maratona di Latina

Tragedia oggi, domenica 15 dicembre, alla Mezza maratona di Latina che, insieme alla Corsa di Natale per Telethon, segnava l’inizio della nuova stagione podistica di In Corsa Libera. 

Uno dei partecipanti, Ciro Imparato, è morto dopo aver accusato un malore. Da quanto si apprende il podista aveva da poco tagliato il traguardo quando si è sentito male; soccorso dal personale medico, purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Inutile anche il trasferimento in ospedale.

Tesserato con la Podistica Pontina era originario di Terracina. Cordoglio è stato espresso anche da Opes Latina che ha organizzato la manifestazione sportiva in collaborazione con Atletica Latina 80 e Fidal Latina e con il contributo del Comune. “Non avremmo mai voluto che questa giornata di sport finisse così - si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’Ente di Promozione Sportiva -. Siamo senza parole e non ne troviamo di giuste per ciò che è accaduto al nostro amico runner Ciro. Ci stringiamo al dolore della famiglia sportiva Podistica Pontinia e di Daniela. Oggi cala il silenzio per In corsa libera e Atletica Latina 80. Affranti dal dolore. Ciao Ciro”.

Il cordoglio della Uisp di Latina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento