Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Calcio, Elezioni FIGC: il Latina si schiera con Albertini

I presidenti Cavicchi e Maietta rendono noto il loro appoggio ad Albertini: "Nulla contro Tavecchio, ma Albertini incarna il rinnovamento"

Tiene banco ormai da diverse settimane il polverone sollevato dal candidato alla presidenza della FIGC, Carlo Tavecchio, reo di aver pronunciato delle frasi razziste durante una sua conferenza. Un clamoroso autogol che ha riaperto la corsa alla carica di presidente federale (rimasta vacante dopo le dimissioni di Giancarlo Abete in seguito alla débacle mondiale dell'Italia) e che ha rimesso in corsa lo sfidante Demetrio Albertini.

Quando manca ormai poco all'assemblea elettiva della FIGC, prevista per l'11 agosto, l'U.S. Latina Calcio, rende nota la sua posizione: i pontini si schierano con Demetrio Albertini, sostenuto anche dalle componenti tecniche (Aic e Aiac) "Nulla contro Carlo Tavecchio, ma il Latina è per Albertini perché fra i due candidati è quello che rappresenta il rinnovamento", fanno sapere i presidenti Paola Cavicchi e Pasquale Maietta in una dichiarazione all'Adnkronos.

La presa di posizione del Latina arriva nel giorno in cui la Serie B si riunisce a Lerici per il varo dei calendari e per affrontare la questione elettorale. "Comunque vada, il Latina sceglierà Albertini per una rottura rispetto al passato", aggiungono i due massimi rappresentanti del club laziale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Elezioni FIGC: il Latina si schiera con Albertini

LatinaToday è in caricamento