Sport

Fabio Pecchia al Real. Il tecnico pontino vice di Benitez sulla panchina delle Merengues

L'ex allenatore del Latina, già secondo del tecnico spagnolo nelle ultime due stagioni al Napoli, sarà l'allenatore in seconda della squadra dieci volte campione d'Europa

Da Formia fino a Madrid. Il salto è di quelli lunghi e vertiginosi. Fabio Pecchia sarà ancora il vice di Rafa Benitez, anche se non più sulla panchina del Napoli. Il tecnico pontino seguirà “Don Rafaè” nella sua nuova avventura alla guida delle Merengues, dopo il deludente quinto posto ottenuto con il Napoli.

Per Pecchia, nato a Formia il 24 agosto di 42 anni fa ma originario di Lenola, si tratterà di un’avventura importantissima per il proprio futuro da allenatore. Lui, che nel 2012 ha ottenuto il patentino di Prima Categoria, continuerà l’esperienza da secondo, forse l’ultima prima di provare a rilanciarsi come primo allenatore, dopo le infelici esperienze di Foggia, Gubbio e Latina, tutte e tre terminate con un esonero.

Amara fu proprio l’ultima esperienza, alla guida dei pontini, quando fu esonerato nell’aprile del 2013 con la squadra in finale di Coppa Italia, e terza in classifica. Quell’anno poi i pontini avrebbero conquistato la prima storica promozione in Serie B con Stefano Sanderra in panchina.
Ora incomincia la nuova avventura al Real, che cercherà il rilancio dopo l’eliminazione in semifinale di Champions patita contro la Juve, e il secondo posto nella Liga alle spalle degli acerrimi rivali del Barcellona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabio Pecchia al Real. Il tecnico pontino vice di Benitez sulla panchina delle Merengues

LatinaToday è in caricamento