menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fair Play Day: premiato anche Valerio Catoia. La cerimonia al Salone d’Onore del Coni

Altro riconoscimento per il giovane atleta paraolimpico pontino ed esperto nuotatore salito agli onori della cronaca per aver salvato una bambina che rischiava di annegare a Sabaudia

Nuovo ed importante riconoscimento per Valerio Catoia, il giovane atleta paraolimpico pontino ed esperto nuotatore, salito agli onori della cronaca per aver salvato nelle acque del mare di Sabaudia una bambina che rischiava di annegare. 

Valerio ieri ha ricevuto il Premio Nazionale Fair Play in occasione del Fair Play Day, la giornata dedicata ai principi della sana convivenza”. E' stato il presidente del Comitato Nazionale Italiano Fair Play Ruggero Alcanterini a consegnare, alla presso il Salone d’Onore del Coni a Roma, i riconoscimenti per l’anno 2019. 

Tra i premiati, dunque, anche il giovane Valerio Catoia. Questa la motivazione: “Giovane e valente nuotatore paralimpico che, andando oltre il pregiudizio si è segnalato tra i cittadini migliori ed è divenuto Alfiere d’Italia per aver salvato con perizia e coraggio una adolescente nelle acque di Sabaudia”. 

L’attestato d’onore di Alfiere della Repubblica gli è stato consegnato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della cerimonia al Quirinale il 12 marzo dello scorso anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento