rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Cisterna, successo per l’VIII Giornata Regionale Paralimpica

Si è tenuta sabato 3 ottobre; protagonisti anche gli atleti dell’A.S.D. Atletico Cisterna presenti all’evento che hanno partecipato alle varie attività, facendo anche qualche scambio con le atlete della nazionale femminile di sitting volley

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Sabato 3 ottobre si è tenuta a Cisterna l’VIII Giornata Regionale Paralimpica. Il programma è stato così suddiviso: ore 9.00 presentazione della manifestazione e testimonianze degli atleti paralimpici, tra cui spiccano i nomi di Annalisa Minetti (medaglia di bronzo ai giochi paralimpici London 2012), Mauro Cratassa (campione europeo di handbike), Cristian De Mase (campione italiano di equitazione – para dressage), Carlo Di Giusto(allenatore della nazionale femminile di basket in carrozzina) Gino Giorgi (campione italiano di tiro con l’arco), Rufo Iannelli (atleta rugby in carrozzina), Jessica Pacini (atleta canottaggio e handbike) e Andrea Brusa (atleta di equitazione); alle ore 11.00 ci sono state le esibizioni sportive paralimpiche di basket in carrozzina, scherma HF, scherma NV, showdown , sitting volley, soft archery, tennistavolo, tiro con l’arco e vela.

Gli atleti dell’A.S.D. Atletico Cisterna erano presenti all’evento e hanno partecipato alle varie attività presenti, facendo anche qualche scambio con le atlete della nazionale femminile di sitting volley. Per loro è stata un’esperienza incredibile ed indimenticabile, vedere che basta solo avere la passione per poter fare quello che si vuole, senza alcun tipo di barriere.

Anche i genitori dei ragazzi sono rimasti colpiti dalla splendida giornata, un genitore commenta così: “Voglio ringraziare la società per averci chiamato a partecipare. È stata una giornata importante per i ragazzi! Le ragazze della nazionale femminile di sitting volley con i loro accompagnatori sono state meravigliose”. Anche sulla pagina Facebook ASD Atletico Cisterna si leggono commenti di apprezzamento per la bella esperienza fatta sia dagli atleti che dai genitori.

Nel pomeriggio, le ragazze della nazionale si sono allenate presso la palestra della scuola Plinio Il Vecchio, attirando la curiosità degli atleti della nostra società, così il CT Guido Pasciari ha deciso di far fare una partita alle sue ragazze contro i nostri atleti: il primo set se lo sono nettamente aggiudicato le campionesse azzurre, il secondo set, dopo aver preso confidenza con i movimenti in campo e la tipologia di gioco del sitting, è stato molto più combattuto, quasi punto a punto fino al 26-24 per gli atleti dell’atletico cisterna. Il terzo set è stato il più equilibrato ma l’esperienza ha fatto da padrona consegnando la vittoria alle azzurre, mentre il quarto set se lo sono aggiudicato di nuovo gli atleti cisternesi completando così l’allenamento, andato ben oltre l’orario previsto, con un pareggio di 2-2. 

Commenta così il responsabile marketing della società Marco Giupponi: “Una giornata e un’esperienza subliminale, senz’altro formativa per i nostri giovani atleti, da dover ripete in futuro. Ringrazio a nome di tutta la società il Responsabile dell’Organizzazione Territoriale Roberto Centini per aver portato sul nostro territorio le atlete azzurre e per aver quindi contribuito ad ampliare il nostro bagaglio sportivo e culturale del meraviglioso mondo dei giochi paralimpici. Facciamo il nostro personale in bocca al lupo alle azzurre che a marzo parteciperanno al torneo di qualificazione in Cina che darà l’accesso ai prossimi giochi olimpici di Rio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, successo per l’VIII Giornata Regionale Paralimpica

LatinaToday è in caricamento