rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport Ponza

Giro Podistico di Ponza, grande successo di partecipanti e pubblico

Edizione dai grandi numeri quella che si è tenuta sull'isola pontina e che ha confermato vincitori Francesco Mallozzi e Laura Ricci

Grande successo di partecipanti e di pubblico per la 13esima edizione del Giro Podistico di Ponza. Al termine della quattro giorni di gare per gli organizzatori è tempo di bilanci.

Innanzitutto i vincitori; la panoramica di 9.4 km, ha confermato Francesco Mallozzi (Pol. Ciociara Antonio Fava) e Laura Ricci (Calcestruzzi Corradini Excels.) come dominatori della gara. I due, vincendo anche l’ultima tappa hanno fatto l’en plein con un filotto di quattro successi su quattro.

In campo maschile Sebastian Cirillo (Atl. Roma Acquacetosa) si è aggiudicato la seconda piazza, mentre il campano Vincenzo Celiento  (A.S.D. Atletica Caivano) è giunto terzo. Tra le donne al secondo posto è arrivata Daniela Furlani (Uisp Chianciano), al terzo Elisabetta Mastrocesare (Due Ponti srl).

Ma questa 13a edizione del Giro Podistico di Ponza, che rientra tra le iniziative del cartellone Ponza Estate 2013, ottimamente organizzata da Rossano Di Loreto, la vera anima di questa gara che si svolge sotto l’egida della Federazione Italiana di Atletica Leggera, è stata davvero un grande successo per partecipazione di atleti e di pubblico che ha sostenuto i podisti lungo tutto il percorso, che si è snodato in un paesaggio di una bellezza unica. La competizione, iniziata lunedì 1 luglio si è articolata in quattro tappe; gli atleti partecipanti a questa 13esima edizione sono stati 80, 60 uomini e 20 donne, che si sono contesi la vittoria finale sulla base della somma dei tempi delle quattro tappe. Alla fine sono stati premiati i vincitori nelle categorie maschile e femminile e i primi dieci per ogni classe d’età.

“Tutto ha funzionato alla perfezione, sia dal punto di vista agonistico che organizzativo, anche in un momento difficile dal punto di vista economico – spiega soddisfatto l’organizzatore e “deus ex machina” della manifestazione  Rossano Di Loreto -; le aziende ponzesi ci hanno aiutato così come lo sponsor tecnico Mizuno. Questo risultato, tuttavia, sarebbe stato impossibile senza il prezioso e fondamentale contributo dei tanti volontari e volontarie che si sono dedicati con dedizione encomiabile alla riuscita dell’evento. Abbiamo fatto di tutto per far sentire i partecipanti a casa propria, in grado di gustare appieno delle bellezze dell’isola e dell’ospitalità dei suoi abitanti. La gara in sé, poi, ha consentito loro di esprimersi al massimo in scenari suggestivi ed emozionanti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro Podistico di Ponza, grande successo di partecipanti e pubblico

LatinaToday è in caricamento