Sport

Successo per il "Gran Galà di Boxe", a Cori trionfa la "noble art"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Gran successo per il Gran Galà di Boxe. L'evento patrocinato dal Comune di Cori ed organizzato dall'A.S.D. Fight Club Boby Center Frasca di Cori e da Boby Evolution Fitness Club di Cisterna di Latina, sabato sera ha riempito l'anfiteatro di Piazza Signina con un pubblico delle grandissime occasioni. La manifestazione ha riportato a Cori 'La Nobile Arte', in linea con l'impegno dell'A.S.D. Fight Club Boby Center Frasca, intenta da anni a diffondere sul territorio la conoscenza e la pratica delle arti marziali e degli sport da combattimento ed autodifesa in generale.

La serata è stata aperta dagli scatenati balli di gruppo al ritmo scandito dalla compagnia 'Balla con noi' Città di Cori, diretta dal M° Luigi Cerilli. L'atmosfera si è ulteriormente scaldata con la spettacolare esibizione di kick boxing dei baby fighters (4/7 anni) del M° Michele Frasca. A seguire una serie di matches dei fighters junior e senior e tra i migliori atleti della Fight Club. Il M° di karate Josè Orlando Speranza con i suoi allievi hanno presentato una serie di katà (combattimenti immaginari) e rotture di tavolette con mani e piedi nudi.

Il M° di aikido Roberto Ceracchi e la sua equipe hanno messo in atto stupende evoluzioni di attacco e difesa e un katà con bastone. L'istruttore di difesa personale Daniele Todini con i suoi ragazzi hanno mostrato tecniche di difesa applicabili a varie aggressioni da strada. Poi è salita sul ring la noble art con otto incontri di boxe tra i pugili delle migliori squadre del Lazio. Nella categoria senior 67 kg ha vinto ai punti Diego Bragaglia della New Generation contro Italo Morelli della Forum Appi. Nella categoria junior 55 kg Matteo Giovannini della Boxe Gladiators ha battuto ai punti Alessandro Gobbi della Body Evolution.

Nella categoria 59 kg Andrea Viola della Bellusci Boxe ha rifilato nella seconda ripresa un k.o. tecnico a Francesco Spinelli della Boxe Barrale. Nella categoria senior 62 kg Fabrizio Pirolli della Boxe Barrale ha superato ai punti Cristiano Campoli della Pro Fighting. La categoria senior 62 kg ha registrato un pari tra Marco Di Salvo della Action Boxe e Simone Caradori della Pugilistica Italiana. Nella categoria senior 78 kg Gian Marco Aureli della Boxe Gladiators ha trionfato ai punti contro Davide Selvaggi della Boxe Barrale.

Nella categoria Elite1 73 kg Fabio Mastro Marino della Bellusci Boxe ha avuto la meglio con un margine minimo di punti su Devis Chiarucci della Body Evolution, conquistando anche la coppa di miglior pugile tecnico, in un match che è risultato il più apprezzato. Nella categoria Elite1 90 kg infine l'incontro tra Feker Abbassi della Body Evolution e Luigi Cesolini della Pugilistica Italiana è terminato in perfetta parità per via di una penalizzazione ricevuta da Abbassi che fino a quel momento era avanti nel punteggio.

Tutti i maestri hanno ricevuto in dono dagli organizzatori un pacco omaggio con i migliori prodotti tipici locali offerti dalle aziende coresi che hanno così sposato l'originale iniziativa a metà strada tra sport e spettacolo, che già si pensa di riproporre il prossimo anno in vesti sempre più accattivanti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per il "Gran Galà di Boxe", a Cori trionfa la "noble art"

LatinaToday è in caricamento