Inaugurato a Latina il “Largo del Fair Play”

L’iniziativa del Panathlon in partnership con il Comune e la Fondazione Varaldo Di Pietro

E’ stato inaugurato ieri, venerdì 31 maggio, il “Largo del Fair Play” a Latina. “L’intitolazione di ‘Largo del Fair Play’ al centro della città, nell’area adiacente i maggiori impianti sportivi, rappresenta un atto dal grande valore simbolico e il completamento di un percorso iniziato con l’inaugurazione del 'Monumento al Fair Play'” ha affermato il presidente della “Fondazione Varaldo Di Pietro –Mecenate dello Sport”, Giovanni Di Pietro, nel corso della cerimonia che si è svolta alla presenza del sindaco di Latina, Damiano Coletta, del governatore del Panathlon Massimo Zichi, di autorità civili, militari e rappresentanti del mondo dello sport. 

L’area intitolata si trova all’incrocio tra via dei Mille e viale Vittorio Veneto, adiacente la rotonda in cui, nei mesi scorsi, è stato collocato il citato monumento. 

“Il fair play - continua il presidente Di Pietro – è imprescindibile tra i valori promossi dalla fondazione che presiedo e finalizzati ad esaltare lo spirito sportivo, soprattutto nel segno della solidarietà e dell’inclusione. Sono quei valori a cui è ispirato il nostro principale evento annuale, il 'Mecenate dello Sport', e che lo scorso mese di ottobre ci ha portato ad essere partner del Panathlon nella realizzazione del primo monumento, in Italia ed in Europa, dedicato al fair play. Mi auguro che, sull’esempio di Latina, altre città possano seguire tale iniziativa, lanciando così un forte messaggio di carattere educativo e che deve restare patrimonio lasciato in eredità alla giovani  generazioni”. 

L’iniziativa è stata promossa dal Panathlon di Latina e il presidente provinciale, Umberto Martone, insieme al Past President Gervasio Marini, hanno voluto ringraziare per la partnership la “Fondazione Varaldo Di Pietro” e il Comune di Latina, sottolineando l’importanza di sinergie per far emergere valori importanti da trasmettere alle giovani generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento